MotoGP, Marquez operato di nuovo. Salta Brno

Adjust Comment Print

La HRC ha comunicato che il collaudatore Stefan Bradl sostituirà Marquez nel prossimo GP. Gli sono stati inseriti nel braccio dodici perni ed una placca in titanio per poter provare a ridurre la frattura.

"Dovrò adattarmi in fretta alla moto, ma sono in forma visto che ho guidato recentemente in Superbike", ha concluso il centauro tedesco.

Dopo aver tentato un recupero record per essere al via del Gran Premio di Andalusia, per la gara di Brno l'otto volte Campione del Mondo ha dovuto alzare bandiera bianca per concentrarsi appieno sul suo recupero. Non ci voleva: lo stop forzato a Brno rischia di azzerare le sue chance di conquistare il nono titolo mondiale. Ma per i miracoli, il "Cabronsito" si sta già attrezzando, e anche piuttosto bene!

Dispiace per i club che non si sono iscritti alla Serie C
Adesso é anche ufficiale: tre le società tra le aventi diritto a non aver provveduto all'iscrizione alla prossima serie C . Addio definitivo al Campodarsego , alla Robur Siena e alla Sicula Leonzio .

A spiegare i motivi dell'operazione è stato lo stesso dottore che ha messo sotto i ferri il campione del mondo, Xavier Mir: "Marc Marquez è stato operato 13 giorni fa e oggi è dovuto tornare in sala operatoria".

Marc Marquez ha subito una seconda operazione: si è scoperto che la placca di titanio utilizzata per sistemare l'omero destro aveva subito danni a causa dell'accumulo di stress. Marquez, spiega Mir, "ha sempre seguito i consigli dei medici e ascoltato il suo corpo". Secondo la Honda la placca si era danneggiata a causa dell'eccessivo stress a cui si era sottoposto il pilota, affrettando il recupero. Adesso si dovranno attendere nuove 48 ore prima di un ulteriore bollettino medico che dica come sia andata effettivamente l'operazione e ridare a Marquez i tempi corretti per il ritorno in pista.

Comments