UFFICIALE: Marco Giampaolo è il nuovo allenatore del Torino

Adjust Comment Print

"Sono molto felice di poter riprendere a fare quello che è il mio mestiere e di farlo in una società gloriosa e ricca di storia come il Torino": sono le prime parole da allenatore del Torino di Marco Giampaolo. Ha firmato un biennale da 1.5 milioni a stagione e prende il posto di Moreno Longo che a sua volta lo scorso 4 febbraio fu chiamato a sostituire l'esonerato Walter Mazzarri. Già risolto il rapporto con il Milan. Nel corso degli anni ha maturato molteplici esperienze in Club di Serie A e B, sulle panchine di Cagliari, Siena, Catania, Cesena, Brescia, Empoli, Sampdoria e Milan.

Primavera, lo scudetto 2019-'20 assegnato all'Atalanta: storico bis per i nerazzurri
Lo ha deliberato il consiglio federale Figc attraverso il coefficiente correttivo già adottato in altri campionati. Viaggio inverno per Milan, Ascoli e Spal , promosse in Primavera 1.

Arrivato in mattina a Milano, ha incontrato il presidente Urbano Cairo e il Responsabile dell'Area Tecnica Davide Vagnati, definendo con loro gli ultimi dettagli. "Buon lavoro e Sempre Forza Toro!", conclude il comunicato del Torino. Adesso pensiamo al futuro. "È un allenatore di qualità, che insegna calcio e fa giocare bene le squadre". "Ora possiamo iniziare il nostro percorso insieme". "Dobbiamo essere molto veloci per supportare Giampaolo in tutto e per tutto".

Comments