Giuseppe Conte spiega il nuovo Dpcm e fa un appello ai giovani

Adjust Comment Print

"La presenza di pubblico è consentita - si legge nel decreto - esclusivamente nei settori degli impianti sportivi nei quali sia possibile assicurare la prenotazione e assegnazione preventiva del posto a sedere, con adeguati volumi e ricambi d'aria, nel rispetto del distanziamento interpersonale, sia frontalmente che lateralmente, di almeno 1 metro con obbligo di misurazione della temperatura all'accesso e utilizzo della mascherina a protezione delle vie respiratorie". Nel nuovo Dpcm "è prevista la ripartenza delle navi da crociera dal 15 agosto".

"Occorre essere attenti, accorti, intelligenti" ha concluso Conte "non vanifichiamo gli sforzi fatti". Capisco i giovani che hanno desiderio di movide ma bisogna muoversi in modo responsabile. "Questo significa che stiamo facendo bene, meglio di altri Paesi".

"Sono regole minime", ha commentato il presidente del Consiglio a conclusione della conferenza stampa.

Calcio, la Juventus esonera Maurizio Sarri
L'eliminazione dalla Champions League ad opera del Lione può provocare una vera e propria rivoluzione. Sarri paga il cammino negativo in Europa e le finali perse in Supecoppa Italiana e Coppa Italia .

Nel motivare gli interventi a sostegno dei lavoratori e delle imprese, il presidente Conte ha inoltre citato l'ultimo rapporto Istat relativo ai consumi degli italiani nel mese di giugno: "Gli ultimi dati Istat diffusi ieri certificano che la ripresa dei consumi a giugno c'è stata, ed è stata evidentemente sostenuta anche dalle politiche economiche e social perseguite dal governo". Tutte le regioni hanno registrato nuovi casi, dal Molise, che ne ha uno in più rispetto a giovedì, al Veneto con +183 infezioni. Il piano cashback incentiverà "tutti i pagamenti digitali" - ha spiegato il ministro - e "il meccanismo è a punti, non di sconto, che sarà definito nel dettaglio a breve: consente di cumulare il vantaggio di un certo numero di transazioni per avere poi indietro risorse che possono variare, evitando un elemento redistributivo regressivo".

"Dobbiamo prender atto che oggi lavorare al Sud costa di più e abbiamo la necessità di mettere in campo una misura straordinaria per evitare perdita occupazione e far emergere tanto lavoro sommerso, provare a attirare nuovi investimenti".

Comments