Juventus, De Ligt operato: c’è la data del rientro

Adjust Comment Print

Compleanno insolito per Matthijs de Ligt.

L'olandese è stato eroico, ha giocato con una spalla ko per mesi. L'intervento è stato rinviato per diversi mesi dopo la lussazione subita a novembre 2019 in occasione della trasferta della Juventus sul campo dell'Atalanta. Detto fatto per il giovanissimo centrale olandese che per larghi tratti di questa lunga e logorante stagione ha dovuto fare i conti con problemi fisici alla spalla risolti soltanto quest'oggi finendo sotto i ferri. Soltanto ora, a stagione conclusa, De Light deciso di ricorre all'operazione che gli consentirà di rimettersi completamente. "Quello sarà il mio focus d'ora in poi, perché avrò bisogno di un po' di tempo per recuperare", ha detto de Ligt dopo aver salutato la Champions League nella notte horror contro Depay e compagni. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, saranno tre i mesi di stop.

Champions League: due giocatori dell'Atletico Madrid positivi al Covid
La notizia "è già stata comunicata - fa sapere l'Atletico - all'Uefa, alla federazione spagnola e a quella portoghese, e al Consiglio Superiore dello Sport". "Chiediamo anche il rispetto della privacy in relazione alle due persone risultate positive".

INFORTUNIO DE LIGT- Piccolo allarme in casa Juventus per quel che riguarda l'infortunio di De Ligt, il quale, quest'oggi, a Roma, si sottoporrà all'intervento alla spalla.

Comments