Gp Spagna, Hamilton domina davanti a Verstappen e Bottas

Adjust Comment Print

Sono incredibilmente grato per l'opportunità che mi viene data ogni giorno. Verstappen su Red Bull, lo ha seguito come un'ombra ma non aveva potenza e velocità sufficienti per sopravanzare la Mercedes.

Al Montmelò infatti Lewis Hamilton è salito per la 156a volta su un podio di Formula 1, staccando difatti Michael Schumacher che ha concluso la sua carriera nel Circus con all'attivo 155 piazzamenti da podio. "Strategia? Ho studiato molto approfonditamente prima dell'inizio della gara, cercando di capire come usare le gomme e quali scegliere -aggiunge Hamilton-. Tra tutti i piloti sono uno dei più in forma, se non il più in forma, quindi posso sopportarlo, ma non è mai comodo e ci sono sempre delle cose da migliorare". Bottas ha finito la sua gara terzo, dopo una brutta partenza che lo ha visto farsi sopravanzare da Verstappen e Stroll. Devo ringraziare tutti i ragazzi in fabbrica che in questi momenti stanno continuando a spingere e a lavorare.

Calciomercato Lazio, Kumbulla in stand-by: assalto dopo Ferragosto
Resta sullo sfondo invece la Juventus in attesa di definire le linee guida assieme al nuovo tecnico Andrea Pirlo. La Lazio si è inserita d'improvviso sul mercato estivo.

Vedremo se la Red Bull sarà in grado di insidiare le Mercedes in virtù anche di un cambio di regolamento FIA che prevede l'abolizione delle mappature da qualifica per i motori.

Bottas - "La partenza è stata la chiave per me". Non è stata abbastanza buona, ho perso diverse posizioni e dovuto cercare di spingere tanto nel primo stint per recuperare. Nel secondo stint, ero praticamente dietro a Max tutto il tempo, ma qui è così difficile sorpassare e serve una differenza di tempo davvero grande. Lui, Sebastian, ci riesce, compie il miracolo come fece in Barhain l'hanno prima: porta al traguardo la sua SF1000 al 7° posto, con un coraggio, un carattere ed una determinazione da vero Campione del mondo riuscendo a tenere dietro di sé altre quattro vetture che si erano minacciosamente avvicinate nelle ultime tornate.

Comments