De Laurentiis, il benvenuto a Friedkin: "Aiutaci a cambiare il sistema"

Adjust Comment Print

Il nuovo corso della Roma inizia oggi. In conseguenza del perfezionamento dell'acquisizione della partecipazione di maggioranza del club, Friedkin è tenuto a lanciare un'offerta pubblica di acquisto obbligatoria sulle rimanenti azioni ordinarie presenti sul mercato. Si legge sul Corriere dello Sport. La realtà, però, è che chi conosce bene il presidente viola sa che non ha la minima intenzione di fare la parte del secondo americano nello show, non è assolutamente tipico della persona. Guido Fienga, come annunciato dal nuovo presidente Dan Friedkin, resterà al centro del club. L'impegno non mancherà: "Sarà totale - spiega -".

Le auguriamo allora, come dicevamo, di avere tutta la curiosità del mondo per farsi aiutare a comprendere cosa sia la Roma da chi da sempre la vive; senza mai pretendere di insegnare a nessuno il modo di viverla, di pensarla, di ragionare in merito a questa che non è soltanto una squadra e, addirittura, di spendere i propri soldi in nome di Lei.

Giornata storica per la Roma, che passa di mano da James Pallotta al gruppo Friedkin.

Questo invece il saluto di Friedkin a Pallotta: "Vorrei cogliere l'occasione per ringraziare Jim Pallotta ed i suoi partners per tutto ciò che hanno fatto per il club". Il patron azzurro ne approfitta già per lanciare l'amo su temi a lui cari per le riforme del calcio e aggiunge: "Il calcio italiano si sta rafforzando e internazionalizzando". In qualità di proprietari del business, intendiamo identificare e incoraggiare management, teams e leadership forti.

Flavio Briatore si becca del "vecchio" e reagisce
Ma non sono soltanto i prezzi a far storcere il naso ai naviganti della rete, che hanno espresso le loro critiche anche in merito a lievitazione, ingredienti e formato della pizza .

"Questo è un importante giorno per l'AS Roma. La nostra visione condivisa per il club e la squadra è quella di privilegiare un approccio di investimento sostenibile e a lungo termine piuttosto che soluzioni rapide di dubbia durata".

"Non posso infine non riconoscere l'incredibile forza, la passione e la lealtà dei tifosi e della Curva Sud". Sponda giallorossa, si cambia nuovamente proprietà. Il momento del closing è arrivato: la Roma domani passerà dal businessman di Boston al magnate di Houston.

Fuori James Pallotta, dentro Dan Friedkin. "L'AS Roma è una squadra di calcio incredibilmente speciale ed io lascio numerosi ricordi indimenticabili".

Comments