Lombardia: 4 morti e 91 contagiati dal coronavirus, 19 anche a Brescia

Adjust Comment Print

Nelle ultime 24 ore sono stati rilevati 174 nuovi positivi (dei quali 10 a seguito di test sierologico e 26 debolmente positivi) su 10.703 tamponi effettuati. Aumenta il numero dei tamponi che dai 9000 di ieri passa a 13.757 per un totale complessivo di 1.446.233. A tracciare il quadro è il direttore generale Welfare della Regione Lombardia, Marco Trivelli, intervenuto oggi in conferenza stampa a Malpensa per l'avvio dei test in aeroporto.

Aumentano contagi e tamponi in Italia, il bollettino del 18 agosto
Di questi 35 nuovi positivi, 12 si riferiscono a soggetti provenienti dall'estero o contatti di precedenti casi di rientro. Continuano ad essere oltre i 400 i nuovi casi di contagio: nello specifico i nuovi casi registrati in 24 ore sono 403.

Aumentano anche i decessi: 9 rispetto ai 6 di giovedì, per complessive vittime dall'inizio dell'epidemia. Il dato di oggi è il più alto dal 14 maggio, quando si registrarono 992 positivi in un giorno. Qualche preoccupazione arriva dalla crescita dei ricoveri negli ospedali lombardi: due pazienti in più nelle terapie intensive, con il totale che sale a 16, e quattro letti occupati in più negli altri reparti di degenza Covid, per un totale di 155. Dei diciannove contagiati, 10 sono stati individuati a Brescia, 2 a Rovato, uno rispettivamente a Botticino, Artogne, Erbusco, Castelcovati, Montirone, Pontoglio e Vobarno. Cremona e Sondrio sono a 3 casi per provincia, Lecco e Lodi a 2.

Comments