Coronavirus: Usain Bolt è positivo al Covid

Adjust Comment Print

Usain Bolt ha contratto il coronavirus. La notizia non ancora ufficializzata dallo stesso Bolt e dal suo staff è arrivata direttamente da fonti giamaicane che ne contestualizzano l'accaduto: fatale sarebbe stata la sua festa di compleanno in cui tutti gli invitati non avevano mai rispettato le distanze minime di sicurezza sociale né indossato le mascherine, come si evince da diversi filmati già pubblicati sui vari social network.

Venerdì scorso, il giorno 21 agosto, Bolt ha compiuto 34 anni e non si può escludere che il contagio possa essere arrivato alla festa di compleanno organizzata nella casa che condivide con la compagna, la modella Kasi Bennet. Un party con molti ospiti illustri come Leon Bailey, calciatore giamaicano del Bayer Leverkusen, Raheem Sterling, attuale attaccante del Manchester City, il cantante e dj reggae Ding Dong Ravers. Voglio essere responsabile e quindi starò in isolamento, lontano dagli amici.

Formula 1 - La Williams venduta a Dorilton Capital
Crediamo di essere il partner ideale che consentirà alla squadra di tornare competitiva. Persone che capiscono lo sport e che sanno cosa fare per avere successo.

Bolt - che ha cercato di entrare nel calcio professionistico - si è ritirato dall'atletica dopo aver subito un infortunio al tendine del ginocchio nella sua ultima gara durante i Campionati del Mondo del 2017 a Londra. L'importante è restare al sicuro, prenderò la cosa con calma e responsabilità.

Comments