Nina Moric risponde alle frasi omofobe del figlio Carlos: "Vergognati"

Adjust Comment Print

Carlos Maria, dicevamo, ha voluto fare il duro, ma gli è scappata un po' la mano. Lo ha fatto tramite delle Instagram stories con le quali ha accusato il diciottenne di aver usato un termine omofobo e chiesto scusa per l'offesa provocata al potenziale pubblico di fruitori. Le parole di Carlos nei confronti del prossimo si sono infatti state molto pesanti ma soprattutto cattive.

Le affermazioni rilasciate da Carlos hanno così indignato tutto il web, rimanendo molto stupiti di vedere il figlio di Nina Moric completamente diverso da quello che sembrava essere negli anni passati. Si scaglia contro Carlos sul social e lo rimbrotta furiosa: "Vergognati".

Oggi a darle pensieri ci pensa suo figlio Carlos Maria Corona, il giovane solo qualche settimane fa ha compiuto 18 anni e di recenti si è reso protagonista di una frase spiacevole.

Maria De Filippi, lutto ad Amici: scomparso un volto noto del talent
Lo scopriremo quando andranno in onda le prime puntate di Uomini e Donne , probabilmente nella seconda settimana di Settembre. Prima di entrare in studio, muniti di mascherina, il personale medico misurerà la temperatura di ogni persona.

La modella contro suo figlio: "Che vergogna..." "Se non avete le palle siete delle checche".

Dopo aver sferrato su Instagram un attacco all'ex marito Fabrizio Corona, accusandolo di sfruttare il figlio Carlos in alcuni progetti lavorativi, Nina Moric è tornata al centro del gossip.

Parole che non sono piaciute per niente al popolo del web: in un attimo si è scatenata la polemica e la frase omofoba di Carlos è stata aspramente criticata da tutti. E siccome non trovo le parole per l'imbarazzo e il disappunto che provo verso di te, prendo a muto le parole di nostro Signore e mi viene da dire 'Padre perdonalo perché non sa quello che fa'. Mi manca il Carlos Maria che mi leggeva e argomentava i saggi di filosofia, mi manca il ragazzo che ho visto crescere giorno dopo giorno e diventare un uomo migliore di quello che potessi immaginare. "Questa aggressività nei modi e nelle parole non ti appartiene" conclude. Poi in un lungo post condiviso sempre via social si augura che il ragazzo torni a essere quello di una volta.

Comments