Covid: nuovo aumento, 69 casi in Puglia - Puglia

Adjust Comment Print

E tra le altre regioni che registrano oggi un significativo aumento di contagi c'è la Puglia dove su 2.931 tamponi processati sono stati rilevati 35 casi. I nuovi casi di persone positive al Covid19 registrati oggi in provincia di Foggia - dice il direttore generale della Asl Foggia, Vito Piazzolla - sono 8. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 5.268, così suddivisi: 1.765 nella Provincia di Bari; 429 nella Provincia di Bat;705 nella Provincia di Brindisi; 1.352 nella Provincia di Foggia; 667 nella Provincia di Lecce; 309 nella Provincia di Taranto; 38 attribuiti a residenti fuori regione (1 caso è stato eliminato dal database); 3 provincia di residenza non nota.

"La maggior parte dei casi - spiega il dg Asl Bari, Antonio Sanguedolce - riguarda contatti stretti di casi già individuati e tracciati dal dipartimento di prevenzione". Sono stati individuati anche 4 casi positivi durante l'attività di triage in struttura sanitaria - tra cui un neonato ricoverato precauzionalmente al Giovanni XXIII e in condizioni stabili - per i quali sono in corso le indagini epidemiologiche.

"I cinque casi positivi sono riconducibili a persone provenienti dalla Sardegna o parenti stretti di soggetti provenienti dalla Sardegna, comunque casi di contatti già registrati".

LG lancia a IFA PuriCare Wearable Air Purifier
LG PuriCare Wearable Air Purifier sarà visibile all'interno dell esposizione virtuale che LG realizzerà in occasione di IFA 2020 . Vieni a scoprire il nostro canale, ricco di notizie e approfondimenti.

Nel report della Asl Lecce emerge l'andamento dell'infezione da SARS-CoV-2 con i dati del 29 febbraio, i dati dal 28 agosto 2020 e quelli registrati alla data del 2 giugno 2020, giorno precedente all'avvio della fase 3. A Galatina, nell'ultima settimana, si sono manifestati due nuovi casi. Delle persone attualmente positive nella regione, 315 si trovano in isolamento domiciliare mentre 55 sono ricoverate in ospedale. Sono positive 2 donne appena rientrate dall'Albania e 2 pugliesi che sono stati in vacanza in Grecia.

Si conferma anche nelSalento l'andamento nazionale che vede un netto incremento dei casi nelle fasce giovanili. "Nel secondo caso si tratta di una persona sintomatica per la quale sono già in corso le indagini epidemiologiche per rintracciare i contatti stretti e disporre la sorveglianza attiva volontaria". Hanno correttamente fatto autodichiarazione e sono stati sottoposti a tampone.

Comments