Bonus bici, meglio tardi che mai: rimborsi per tutti dal 4 novembre

Adjust Comment Print

Il Bonus bicicletta 2020 è una agevolazione che prevede un incentivo, ossia, un contributo economico per chi acquista una bicicletta o un monopattino elettrico, una handbike ecc. Purtroppo c'è da pedalare ancora per avere i soldi del Bonus Bicicletta.

Bonus bici, novità in arrivo e si definiscono i tempi dei rimborsi.

Il bonus mobilità è una delle agevolazioni attese con maggiore trepidazione da parte dei contribuenti: valido per gli acquisti dal 4 maggio e fino al 31 dicembre, ha fatto impennare le vendite di bici e monopattini.

Per richiederlo quindi niente app e piattaforma specifica ma sito governativo sul quale compilare l'apposito form.

"Intanto ricordo ancora le due cose necessarie da possedere: la fattura dell'acquisto (o in alternativa lo scontrino parlante) e lo SPID personale", aggiunge.

Coronavirus, netto calo dei contagi in Italia: nuovi positivi sotto quota mille
In aumento il numero dei tamponi effettuati: 81.050, contro i 58.518 del giorni precedente. I dimessi ed i guariti sono diventati 207.944 (quasi 300 in più).

Fatta chiarezza sui documenti, la domanda successiva è: ma il portale per richiedere il rimborso quando arriva?

Il Bonus Bici ha effetto retroattivo, dunque tutti gli acquisti di veicoli rientranti nelle categorie previste, effettuati dal 4 maggio 2020, e accompagnati da fattura o scontrino parlante (lo scontrino semplice non è previsto) verranno rimborsati con priorità in termini di rimborso rispetto agli acquisti effettuati dopo il lancio del portale.

Del nuovo bonus biciclette e monopattini 2020 ne ha parlato proprio la ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, in audizione alla Camera.

Già nel Decreto Clima che aveva affiancato la Legge di Bilancio era stato previsto un incentivo all'acquisto di biciclette, con il cd 'Bonus Mobilità' conosciuto ai più con il nome di bonus rottamazione e auto 2020. Secondo l'Associazione nazionale del ciclo, motociclo e accessori (Ancma) a oggi sono stati vendute oltre 200 mila unità, senza inserire nel conteggio i veicoli di micromobilità e i servizi di sharing mobility, che possono essere quantificati in circa 130 milioni di Euro e che, ancora prima del lancio del portale, dovranno essere rimborsati.

Bonus bicicletta come si richiede? L'incentivo è del 60% del prezzo di acquisto. Dal 5 settembre partiranno i 60 giorni necessari alla società per finire il portale e per assicurare la possibilità di utilizzare queste risorse aggiuntive che- grazie a un assestamento di bilancio - saranno operative affinché nessuno rimanga indietro. Il cittadino per ottenere i soldi del Bonus Bicicletta deve conservare il documento giustificativo di spesa. Tutti i veicoli possono essere acquistati sia nuovi che usati, a condizione che anche per questi ultimi, sia ottenuta la fattura fiscale comprovante il regolare acquisto.

Comments