Mercoledì e sabato all'Arena di Verona i Music Awards

Adjust Comment Print

In Arena si accende la musica, come messaggio di ripartenza e di solidarietà ai lavoratori del mondo dello spettacolo. Nella serata del 2 settembre sarà la volta di: Alessandra Amoroso; Biagio Antonacci; Claudio Baglioni; Andrea Bocelli; Riccardo Cocciante; Francesco De Gregori; Antonello Venditti; Elisa; Emma; Tiziano Ferro in collegamento da Los Angeles, Ligabue; Fiorella Mannoia; Gianni Morandi; Gianna Nannini; Eros Ramazzotti; Zucchero e Amadeus; Giorgio Panariello; Leonardo Pieraccioni; Ficarra e Picone. Ed è così che i "Premi della Musica" diventano i "Premi DALLA Musica", un riconoscimento a tutti i musicisti e ai lavoratori dietro le quinte che, anche adesso che il mondo si sta preparando a ripartire, continuano a rimanere sospesi e invisibili. E in serata "Heroes", il primo grande appuntamento con la musica in streaming.

Gli artisti presenti sul palco sabato 5 settembre saranno: ACHILLE LAURO, ANNALISA, MALIKA AYANE, BABY K, BOOMDABASH con ALESSANDRA AMOROSO, GIGI D'ALESSIO, FRED DE PALMA, DIODATO, GIUSY FERRERI, FRANCESCO GABBANI, GHALI, IL VOLO, IRAMA, J - AX, LEVANTE, MAHMOOD, MARCO MASINI, ERMAL META, MIKA e MICHELE BRAVI, MODÀ, FABRIZIO MORO, NEK, ENRICO NIGIOTTI, TOMMASO PARADISO, PIERO PELÙ, MAX PEZZALI, RAF E TOZZI, FRANCESCO RENGA, RIKI, THE KOLORS e ENRICO BRIGNANO. ". Ma manca qualcuno, solo lei è ancora in pigiama e mostra anche ai suoi discepoli le pantofole". Dall'1 al 21 settembre sarà inoltre attivo il numero solidale 45588 che, insieme all'incasso della vendita dei biglietti, al netto dei costi, andrà a costituire un aiuto concreto.

Reggina, Taibi amareggiato: "Rami? Trattativa saltata, ci hanno mancato di rispetto"
Ad annunciarlo è il ds Massimo Taibi: "Avevamo raggiunto l'accordo con agenti e giocatore - riporta gazzetta.it -". Ovviamente la Reggina è arrabbiata per aver perso tempo con un giocatore che alla fine non ha rispettato i patti.

"Il mio grazie - aggiunge Coletta - anche a tutti coloro, la Friends and Partner, Live Nation, Vivo Concerti e Arena di Verona che hanno reso possibile la prima grande festa musicale live post lockdown che nei prossimi giorni proseguira' con altri due importanti appuntamenti televisivi sempre su Rai1". Forse anche un po' troppa voglia di sorridere e vivere, si è avvicinata molto spesso agli artisti, molti dei quali suoi amici e non ha resistito nel dare un abbraccio o una stretta di mano ( ci sembra in ogni caso inutile sottolineare che di certo chi ieri sera era su quel palco, era certamente consapevole di non avere nessun virus da poter attaccare).

Comments