Gemma Galgani irriconoscibile, cosa è successo alla vip di U&D?

Adjust Comment Print

Gemma Galgani inizia la nuova stagione di Uomini e Donne con un nuovo volto. La dama a luglio scorso si è sottoposta a un intervento chirurgico per ringiovanire il suo aspetto, e questa notizia ha sia spiazzato che fatto arrabbiare la "rivale" Tina Cipollari. Com'è il nuovo viso di Gemma dopo il lifting?

"Hai sempre criticato le donne che erano rifatte e ora lo fai anche tu?"

Infine nuovo disposizioni anche per quanto riguarda i balli al centro dello studio, un must have della trasmissione: nella nuova stagione è stata introdotta la possibilità di ballare vicini, ma solo indossando la mascherina, una mascherina che ha già destato moltissima curiosità. "Io ho un'età anagrafica che non corrisponde al mio temperamento e quindi ho fatto in modo di avvicinare il mio modo di essere e la mia età anagrafica", sono state le parole dette dalla dama durante la prima puntata di Uomini e Donne spiegando la decisione di sottoporsi al lifting.

Gemma Galgani, feroci critiche dopo il lifting: ecco l'”errore”
Uomini e Donne: dietro l'assenza di Barbara De Santi c'è Pamela Perricciolo

Dopo aver commentato il nuovo aspetto della Galgani, i protagonisti di Uomini e donne hanno spostato la loro attenzione sulla sua storia con Nicola Vivarelli, iniziata la scorsa primavera nonostante a separare i due ci siano quasi 50 anni di differenza.

Il "nuovo" volto di Gemma Galgani non ha convinto fino in fondo il pubblico: secondo tantissimi telespettatori da casa, l'operazione ha messo ancor più in risalto il suo inconfondibile naso. "E' vero che sono sempre stata contraria, ma nella vita si può cambiare idea".

Maria De Filippi torna finalmente con Uomini e Donne durante la giornata di oggi 7 Settembre 2020. Scontro che ha infiammato immediatamente gli animi sui social. A circa un mese e mezzo dall'intervento, infatti, Gemma è apparsa serena e contenta del risultato che ha ottenuto dopo il lifting.

Cellino: "Ero pronto a portare Tonali a Trigoria"
Un insuccesso frutto di scelte sbagliate di cui mi sono già assunto la responsabilità, ma anche in cui sono stato lasciato solo. Baldissoni tempo fa mi disse che era un loro sogno , ma adesso non conosco chi si occupa del mercato dei giallorossi.

Comments