RoboCop: in sviluppo una serie TV prequel

Adjust Comment Print

Sappiamo che è in sviluppo un nuovo film scritto da Ed Neumeier e Michael Miner, tuttavia il progetto sembra essere sparito da un bel po'. Infine come forse saprete nel 2014 venne tentato un reboot con Joel Kinnaman (Altered Carbon) ma lasciamo a voi il giudizio su un tentativo che comunque non andò a buon fine per creare un nuovo franchise.

Una storia di RoboCop senza il 'problematico' personaggio del titolo in essa (ricordiamo il RoboCop Returns di Neill Blomkamp prima annunciato e poi cancellato); è quello che stavamo tutti aspettando. In questi giorni però uno dei due sceneggiatori del film originale, Ed Neumeier è stato intervistato da Moviehole, rivelando una novità inattesa: lo sceneggiatore è in trattative con la MGM per realizzare una serie prequel del primo film, ma non su Alex Murphy e il suo lavoro quotidiano di poliziotto come potreste pensare. Non sarà più un film, ma una serie TV, e non sarà più un sequel diretto, ma un prequel, che racconterà la storia e le origini di Dick Jones, interpretato da Ronny Cox nel film originale.

Fiorentina, Pradè: "Con De Rossi non c'è mai stato niente"
Difensore che, al di là delle suggestioni, non poteva essere Thiago Silva: "Non ho mai sentito il procuratore e nemmeno il Psg". Intervenuto in conferenza stampa, il direttore sportivo Viola Daniele Pardè ha fatto il punto sul mercato viola.

La serie dovrebbe raccontare l'ascesa al potere dell'iconico villain e Neumeier ne ha parlato in questi termini:"Ci sto lavorando alla MGM".

In seguito, Neumeier ha parlato anche del protagonista: "È divertente lavorare con una versione più giovane di Dick Jones che conosciamo in RoboCop". Parlerà dell'evoluzione di Richard in Dick, della storia della OCP e di come il mondo aziendale si comporta nel futuro. "Sto lavorando con questi due scrittori, Dave Parkin e Rob Gibbs, che hanno comprato questa idea da un mio amico produttore televisivo, che poi me l'ha portata", ha aggiunto, "La prima volta che l'ho sentita ho capito che era un'idea interessante".

Comments