Caos in Psg-Marsiglia, Gonzalez accusato di razzismo verso Neymar

Adjust Comment Print

Non è un buon momento per il PSG, scosso dalla doppia caduta in Ligue 1, che vede il club parigino ora al diciottesimo posto, in zona retrocessione. Ha poi rincarato la dose, ancora a sangue caldo su Twitter, scrivendo un messaggio che non lascia spazio ad interpretazioni: "L'unico rimpianto è non avere davanti a me quello str". E adesso, dopo la conferma che arrivò non molto tempo fa da parte del patron Nasser Al-Khelaifi, sembra poter cambiare tutto. È difficile, l'attesa per la Champions League. La disastrosa partenza dei campioni di Francia, due sconfitte nelle prime due giornate con Lens e Marsiglia, spingerebbe la dirigenza del Psg ad un cambiamento immediato. A fare notizia è però la rissa finale che ha costretto l'arbitro ad estrarre addirittura 5 cartellini rossi.

Trasferita nel calcio, questa competizione porta alla rabbia dei marsigliesi contro "il sistema" della Federazione calcio, che ha ovviamente sede a Parigi e che secondo loro avrebbe sicuramente coperto il Psg nel falsificare le date dei test Covid: ecco come, secondo una diffusa (e priva di prove) teoria marsigliese di complotto, Neymar sarebbe riuscito a scendere in campo pochi giorni dopo essere stato trovato positivo.

Lapo Elkann: "Farò un figlio quando troverò la donna giusta"
Il nipote di Giovanni Agnelli, è stato spesso al centro della cronaca rosa e non solo, per via di numerosi scandali. Dal web , grazie alle anticipazioni, abbiamo scoperto chi incontrerà nella puntata di domani.

Il tecnico ex Juventus si è ritrovato senza squadra. Un'idea che raccontano i colleghi di Calciomercato.it, con il ds Leonardo a stretto contatto con il presidente per capire come e quando procedere nei contatti con Max Allegri.

Comments