Bielorussia, Cipro vota contro le sanzioni a Lukashenko

Adjust Comment Print

Bielorussia e Turchia, Paesi distanti ma dalle travagliate vicende, sono al centro delle discussioni in seno all'Unione europea e rischiano di tramutare in stallo diplomatico il dialogo tra gli Stati membri. Una notizia, questa, giudicata da Sassoli "molto interessante". Se l'incontro si concluderà con la partecipazione di Tikhanovskaya, Glaz ha sostenuto che non ci sarebbe bisogno di dimostrare che "si sta attuando un percorso per minare la sovranità della Bielorussia".

Eppure non sembrava così indeciso, l'italico europresidente, un anno fa, allorché, insieme a quasi tutti gli eurodeputati del PD, compatti a fianco di quelli di Forza Italia, Fratelli d'Italia e Lega, aveva votato l'infame risoluzione del 19 settembre 2019. Le proteste sono iniziate dopo le contestate elezioni presidenziali del 9 agosto.

"Sono state effettuate detenzioni in diverse parti di Minsk per reati amministrativi", ha detto a Interfax il portavoce del dipartimento di polizia del Comitato esecutivo della città, Natalya Ganusevich, aggiungendo che "diverse persone sono state arrestate".

Centro di Minsk chiuso al traffico palazzo presidenziale circondato dalle forze dell'ordine
Bielorussia, l’Ue: "Il giuramento di Lukashenko è illegittimo. Elezioni falsificate"

Ad esempio, anche a Julian Assange? "Continueremo a protestare per settimane, mesi, anche anni se necessario", ha aggiunto. Separatamente anche il gruppo conservatore avanza una candidatura, ma solo alla "opposizione democratica in Bielorussia, rappresentata da Sviatlana Tsikhanouskaya". Ha poi ricevuto il certificato del presidente della Bielorussia dal presidente della Commissione elettorale centrale. Una scelta che ha segnato un vero e proprio punto di rottura nei rapporti diplomatici tra il premier e l'Ue.

L'idea di celebrazione della Giornata mondiale è stata proposta da Svetlana Tikhanovskaya, la concorrente principale di Lukashenko durante le elezioni presidenziali in Bielorussia in agosto. "Ma non possiamo avere una nuova riunione dei ministri degli Esteri che sia incapace di trovare l'unanimità necessaria per approvare le sanzioni contro la Bielorussia". "Nicosia subordina l'assenso alle sanzioni contro la Bielorussa a un'intesa in merito alle sanzioni contro la Turchia in ragione delle attività prospettive illegali condotte nel Mediterraneo orientale".I ministri degli Esteri dell'Ue hanno affrontato anche il tema dell'avvelenamento dell'oppositore russo Aleksej Navalnyj, sul quale secondo il ministro degli Esteri di Varsavia "tutti i ministri hanno mostrato identità di vedute piena, chiedendo che siano introdotte sanzioni contro la Russia". "Nelle prigioni si verificano torture e violenze sessuali, io stessa ho sentito le loro voci e non le potrò mai dimenticare".

Commisso: "Voglio abbattere il Franchi e farlo da capo. Andrò dal ministro"
Diverse squadre si sono interessate al talento viola: Juventus e Milan , ad oggi, sembrano quelle che potrebbero provarci negli ultimi giorni di calciomercato .

Comments