Probabili formazioni Inter-Fiorentina: subito Kolarov, Eriksen titolare

Adjust Comment Print

Inizia alla seconda giornata il campionato dell'Inter.

La Fiorentina invece ha vinto alla prima giornata contro il Torino con un gol del talentino Castrovilli e proverà a dare continuità di risultati anche a Milano. Inizialmente out quindi Skriniar, che è al centro di diversi rumors di mercato, mentre non sarà certamente della sfida De Vrij a causa di una squalifica. Poi però il finale è folle: a 3′ dalla fine Lukaku trova il nuovo aggancio su assist di Hakimi e D'Ambrosio di testa regala il sorriso a Conte.

Inter (3-4-1-2): Handanovic, D'Ambrosio, Bastoni, Kolarov, Young (20' st Hakimi), Brozovic (29' st Vidal), Barella (29' st Nainggolan), Perisic (33' st Sanchez), Eriksen (20' st Sensi), Lukaku, Lautaro Martinez.

Caso Suarez, Paratici ex dirigente Sampdoria: l’ironia è social
A Suarez è stato chiesto in quella città italiana si immaginasse e ha risposto: " Torino ". Risposta: "Mi chiamo Luis Alberto Suarez Diaz e sono uruguaiano".

Iachini rinuncia ancora a capitan Pezzella schierando Ceccherini mentre a centrocampo ci sarà l'esordio di Amrabat. Questa è stata la vera diversità di un'Inter imbarazzante in difesa, coperta da due mancini (Bastoni e Kolarov) che hanno sempre lasciato spazio di fianco agli inserimenti interni di Ribery, Kouamé e Castrovilli. L'incontro di San Siro potrà essere seguito anche con l'app di Sky da chi l'abbonamento ma pure il decoder Sky Q. La partita tra Inter e Fiorentina si potrà seguire in streaming con l'app di DAZN tramite pc, smartphone, Smart Tv, Mac e tablet.

Il match Inter-Fiorentina sarà trasmesso in diretta streaming esclusiva su Dazn, piattaforma del gruppo Perform che ha acquisito i diritti televisivi di tre match per ogni turno di Serie A, di tutto il campionato di Serie B e di tanti altri eventi.

Comments