Ferragni come la Madonna: Codacons la denuncia per blasfemia

Adjust Comment Print

L'immagine in questione la vede rappresentata nel volto della Madonna con bambino dipinta da Giovanni Battista Salvi. Lo annuncia Codacons, l'associazione dei consumatori, che in una nota punta il dito contro un post su Instagram dell'infuencer in cui appare raffigurata come la Madonna con il bambino. Anche se molti fan sono increduli, l'azione legale è stata avviata dall'associazione dei consumatori dopo la diffusione di una immagine apparsa sulla rivista Vanity Fair, a corredo di un'intervista.

Uno dei personaggi più amati dagli italiani, l'influencer Chiara Ferragni è stata denunciata dal Codacons per "blasfemia e offesa al sentimento religioso". Ma non ci si aspettava di certo un altro esposto del Codacons di Carlo Rienzi. Ed ora il Codacons parte all'attacco della moglie di Fedez, accusandola apertamente di blasfemia e di avere offeso il comune sentimento religioso.

Lazio, Inzaghi: "Stagione difficile, non mi piace fare griglie di partenza"
Lo si poteva prendere senza aspettare, il problema èche anche lui non si allena a pieno regime da tempo". Poi ha chiuso Filippo: " Ho chiamato a casa ma non sono riuscito a parlare con papà perché piangeva ".

"Non è una provocazione, ma una grave mancanza di rispetto per i cristiani, per l'intero mondo religioso e per l'arte in genere" hanno scritto quelli del Codacons nell'esposto alla Procura della Repubblica di Milano e al ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini. Infatti, ha ripostato un tweet di Crosetto dove si allude alla volontà che avrebbe il Codacons di perseguitare i Ferragnez. Il Codacons ha affermato che "questa immagine ha generato indignazione e raccapriccio dell'opinione pubblica e sul web e che sfrutta la figura della Madonna e la religione a scopo commerciale, essendo noto come la Ferragni sia una vera e propria 'macchina da soldi' finalizzata a vendere prodotti, sponsorizzare marchi commerciali e indurre i suoi follower all'acquisto di questo o quel bene". Ricordavo che il Codacons si occupasse di tutelare i consumatori, poi ho capito che serviva a far pubblicità a chi lo gestiva.

Un fotomontaggio pubblicato lo scorso 23 settembre 2020 nel quale Chiara Ferragni come una Madonna sorride lievemente in direzione dell'obiettivo ha scatenato un putiferio.

Comments