La Sampdoria: "Keita è risultato debolmente positivo"

Adjust Comment Print

Brutte notizie per Keita Balde, oggi in Liguria per sottoporsi alle visite mediche con la Sampdoria e risultato "debolmente positivo" al Coronavirus. Svelato quindi il motivo del ritardo del suo arrivo in Italia, dei giorni scorsi: la quarantena nel Principato. La società comunica: "Nel corso degli accertamenti previsti dalle normative anti-Covid-19 Keita Baldé è risultato debolmente positivo".

Negli Usa superati i 7 milioni di contagi
La Florida è uno degli Stati americani più colpiti dalla pandemia, con quasi 700.000 casi di Covid-19 e 13.915 morti. In totale nel Paese si registrano 280.223 casi e 9.443 vittime dall'inizio dell'emergenza sanitaria.

Keita Baldé, giocatore appena acquistato dalla Sampdoria, si è già dovuto fermare. "Saranno pertanto messe in pratica le procedure sanitarie come da protocollo". Che risultò poi essere negativo al secondo tampone e poi nuovamente positivo.

Comments