Incidente a Novara, auto contro cinghiali: le vittime sono due calciatori

Adjust Comment Print

Nella notte si è verificata una vera e propria tragedia.

Sono Simonluca Agazzone, 39 anni, di Bogogno (nel Novarese) e Matteo Ravetto, 32, di Gattinara (nel Vercellese), entrambi calciatori i due automobilisti morti nell'incidente avvenuto attorno alle 3:30 della notte tra mercoledì e giovedì 1 ottobre sull'autostrada A26, nel territorio di Carpignano Sesia. L'impatto è andato in scena poco prima del casello di Romagnano-Ghemme, al Km 139, in direzione Gravellona Toce. "Nell'esprimere il proprio sgomento per la tragica notizia, il Casale Fbc, Giuseppino Coppo, Lino Gaffeo e i tesserati tutti, si stringono alle famiglie e agli amici di Simonluca e Matteo in questo triste momento" si legge nella nota della società nerostellata. Sull'auto viaggiavano i due uomini più un terzo amico, dopo lo scontro con due cinghiali il mezzo è finito fuori strada.

Chiara Ferragni è incinta: l'annuncio su Instagram
Come? Con una dolcissima foto dell'ecografia nelle manine di Leone! La coppia ha annunciato tramite i profili Instagram l'arrivo di un secondo figlio .

Il primo, con un passato nelle giovanili del Milan, aveva esordito nel 2000 nel calcio professionistico con la Spal, indossando poi le maglie di Monza, Spezia, Carrarese, Novara e Legnano. Sul luogo dell'incidente, 118 e vigili del fuoco del comando provinciale di Novara: vani i tentativi di soccorso.

Comments