Juve, anche McKennie è risultato positivo al Covid. Squadra in isolamento fiduciario

Adjust Comment Print

Nella giornata di ieri i bianconeri hanno dovuto fare i conti con la positività di Cristiano Ronaldo. Si tratta di Weston McKennie, il centrocampista americano arrivato nell'ultima sessione di mercato dallo Schalke 04. Dopo il caso di Cristiano Ronaldo che ha contratto il Coronavirus nel ritiro con la nazionale portoghese ed è tornato oggi a Torino, nuova positività dunque in casa bianconera. Non solo prima squadra: positivi al Covid-19 anche Lucas Rosa, membro della squadra Under 23 militante in Serie C, insieme a un componente dello staff.

"Juventus Football Club comunica che, nel corso dei controlli previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid 19 del giocatore Weston McKennie".

Juventus, Sergio Ramos colpo a zero
Oltre a Paul Pogba , i bianconeri avrebbero nel mirino anche un giovane talento della Nazionale spagnola, Dani Olmo . Lo spagnolo non sarebbe però solo corteggiato dai bianconeri, su di lui c'è anche il Paris Saint Germain .

Cosa succede ora alla Juventus? La squadra continuerà a sostenere gli allenamenti e le partite regolarmente, ma non potrà avere contatti con l'esterno. "La Società è in costante contatto con le autorità sanitarie competenti". La formazione torinese è in isolamento fiduciario e a questo vnano anche aggiunti i giocatori che rientrano da impegni lunghi e probanti con le Nazionali, su tutti Juan Guillermo Cuadrado e Rodrigo Bentancur.

Comments