Coronavirus: 56 nuovi contagi nell'area pratese, positivo anche un neonato

Adjust Comment Print

Nel rapporto odierno sono registrate anche 43 nuove vittime, due più di ieri, per un totale di 36.289. In questo contesto, nelle ultime settimane sono aumentate le richieste di interventi di sanificazione contro il Covid-19 da parte delle aziende? I recenti aumenti di casi negli States, con i nuovi positivi che anche oggi hanno superato quota 51mila, fanno crescere il timore di una nuova ondata del virus che rischia di travolgere gli ospedali e uccidere altre migliaia di americani entro gennaio 2021 e lasciare anche tantissimi giovani con complicazioni di salute a lungo termine. I tamponi effettuati in Lombardia sono stati quasi 30mila, vale a dire circa un quinto di quelli effettuati complessivamente in Italia. Complessivamente invece sono 33 i cittadini di Caldiero che si trovano in isolamento fiduciario a casa a scopo precauzionale, in attesa dell'esito dei tamponi, perché sono entrati in contatto o convivono con persone risultate contagiate dal Covid 19.

Lombardia sempre (triste) capolista - Tra le Regioni italiane con più contagi giornalieri da coronavirus c'è la Lombardia con 2'067, seguita dalla Campania con 1'127 e dal Piemonte con 1'033.

Si attende adesso, per il fine settimana, la fine dello screening che darà una mappatura più chiara ed evidente della catena dei contagi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 539, con un incremento di 25 unità. Ma si tratta di un equilibrio fragile, strettamente legato all'andamento dell'epidemia.

Juventus, l’annuncio ufficiale: "Cherubini assume la carica di Director"
Federico Cherubini assume la carica di Football Director a diretto riporto di Fabio Paratici, che mantiene la responsabilità diretta della Prima Squadra ".

Il premier, Giuseppe Conte, conferma la necessità di rispettare le regole.

Nuova impennata di contagi. Si parla già di un ritorno alla didattica a distanza, di ingressi in fasce orarie diversificate, di mascherine all'asilo, misure che però non sembrano giustificate dai numeri. Oggi, il Ministero dell'Istruzione ha pubblicato i dati sui contagi aggiornati alla data del 10 ottobre.

Comments