Fontana: "Opportuno sospendere i campionati dilettantistici" VIDEO

Adjust Comment Print

Altra proposta è quella di sospendere le attività sportive, anche quelle dei dilettanti, pur non interrompendo gli allenamenti.

È stata firmata dal governatore della Regione Lombardia, Attilio Fontana, la nuova ordinanza con ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica. Da sottolineare un particolare curioso: il CRL aveva pubblicato ieri un comunicato con le normative aggiornate per il contenimento della pandemia a livello sportivo e oggi si vede tutto ribaltato dallo stesso Fontana.

La Lombardia corre ai ripari, per rallentare l'ondata di contagi.

Catanzaro in lutto: è morto Fabrizio Ferrigno a 47 anni
Quasi ventennale la carriera calcistica di Ferrigno , iniziata nel 1989 al Castel di Sangro e terminata a Catanzaro nel 2008. Abbandonata l'attività sul campo è passato dietro la scrivania con il ruolo di direttore sportivo.

"In conferenza Stato-Regioni abbiamo chiesto, rispondendo all'appello del presidente del Consiglio dei ministri alla leale collaborazione, l'immediata convocazione della cabina di regia per risolvere due questioni fondamentali per contrastare la diffusione del virus: la didattica a distanza per le classi superiori e lo scaglionamento degli ingressi nelle scuole per evitare gli affollamenti sui mezzi pubblici". È stato inoltre stabilito il divieto di consumo di bevande sul suolo pubblico.

Quanto alla scuola, "tutti condividono che si proceda a una didattica a distanza, non assoluta ma parziale, che ci sia la possibilità di avere un'alternanza fra scuola e didattica a casa" per l'istruzione superiore, ha spiegato Fontana. Misure di contrasto a fenomeni sociali a rischio di contagio: Sono sospese le attività delle sale giochi, sale scommesse e sale bingo. Esclusa dal provvedimento invece l'attività di A2 e B maschile e A1 e A2 femminile, campionati dilettantistici ma a carattere nazionale che proseguiranno il percorso rispettivamente della Supercoppa del Centenario e della regular season femminile che domani prevede la terza giornata. "Il fatto che il 65% dei nuovi contagiati ha un'età che va dai 19 ai 49 anni dimostra che è un'età giovane che si è un po' lasciata prendere la mano in queste ultime settimane". Le nuove misure non saranno misure drammatiche. Ci sono due-tre proposte che presenteremo al Cts.

Comments