Conferenza stampa Pirlo: "Dybala gioca. Su Cristiano Ronaldo…"

Adjust Comment Print

"Fino a ieri sera non ci sono state novità". Fisicamente e mentalmente sarebbe pronto per giocare. Chiarendo che contro gli scaligeri ci sarà anche una opportunità dal primo minuto per Paulo Dybala. "Con Dybala ha giocato già un anno con la Juventus, quindi si conoscono molto bene e possono coesistere tranquillamente e spetterà a loro trovare le soluzioni migliori durante la partita". "Questa è una situazione surreale". L'abbiamo visto a Kiev, 20mila persone e sembrava che il mondo fosse cambiato. "Fisicamente sta meglio, anche lui rientrava da un infortunio".

"E' fondamentale avere un allenatore che non ha timore di lanciare i giovani". "Sono certo che sarà una bella risorsa".

Potrebbe interessarti anche Juventus, isolamento concluso. Queste le sue parole su Federico Bernardeschi, ex viola: "Vogliamo proporlo per tutta la fascia, ruolo che aveva già ricoperto parzialmente alla Fiorentina". Io lo vedo sulla fascia. Pirlo è un allenatore perfetto perché dà fiducia e sa che se un giocatore se lo merita può scendere in campo, non si parla di età, è cosi che deve essere. "Non avendo avuto il ritiro questo periodo insieme è servito per amalgamare il gruppo e per spiegare un po' di più cosa vogliamo durante le partite".

Gattuso: "Troppo sterili, poca fame. Non possiamo perdere partite così"
Turnover? Non è quello il problema, rifarei tutto e la prestazione mi è piaciuta. Ci vuole più veemenza e più fame, oggi abbiamo giocato poco senza palla.

Con Dybala in campo chi sta fuori? In generale dipenderà dalle partite, dipenderà da chi metti in avanti e le posizioni.

Arthur e Rabiot sono compatibili? Compatibile, perché tutti e 4 i centrocampisti sono compatibili. "Sono in quattro che ruoteranno per due posti". McKennie a disposizione? Sì, ci sono i tempi tecnici. Morata e Dybala possono essere una buona coppia?

Comments