Atalanta-Sampdoria 1-3: Quagliarella, Thorsby e Jankto, per la banda Gasperini secondo ko

Adjust Comment Print

Oggi non siamo riusciti in nessun modo.

Jakub Jankto ha commentato al canale ufficiale della Sampdoria il successo di ieri in casa dell'Atalanta: "Ci siamo ripresi e siamo molto contenti, perchè queste vittorie ci volevano, soprattutto dopo la partita di Benevento, che ha buttato giù tutti".

Il portiere bergamasco nulla può però sul raddoppio di Thorsby al 59′. Nel recupero arriva anche il tris di Jankto che chiude definitivamente la partita.

Seconda sconfitta consecutiva in campionato per l'Atalanta che, dopo i quattro gol subìti a Napoli, ne ha presi tre dalla Sampdoria al Gewiss Stadium.

Il Dpcm chiude palestre e piscine: lo sport in rivolta
Il consumo al tavolo è consentito per un massimo di quattro persone per tavolo, salvo che siano tutti conviventi . Le attività di bar, pub, ristoranti, gelaterie e pasticcerie sono consentite dalle 5 alle 18.

Per la Samp adesso una settimana per preparare al meglio il derby con i cugini genoani. Quagliarella segna e sbaglia un rigore, secondo ko di fila per Gasperini.

Formazioni. Gasperini schiera i suoi con il 3-4-2-1: Sportello in porta, Sutalo, Palomino e Djimsiti in difesa, Depaoli, de Roon, Pasalic e Mojica in mezzo al campo, Ilicic e Gomez alle spalle di Lammers, alla prima da titolare.

Sampdoria (4-4-1-1): Audero 6; Bereszinski 6, Tonelli 6.5, Yoshida 7, Augello 7; Jankto 7, Thorsby 7, Ekdal 6.5, Damsgaard 6.5 (28′ s.t. Leris 6); Ramirez 6 (21′ s.t. Verre 6); Quagliarella 6.5 (20′ s.t. Keita 6.5). All. Dal dischetto Quagliarella si fa respingere la conclusione da Sportiello.

Comments