Gigi Proietti in condizioni gravissime: ricoverato, problemi cardiaci

Adjust Comment Print

L'attore e comico romano è nel reparto di terapia intensiva di una nota clinica romana. La causa, a quanto si apprende, non è il Covid, ma problemi cardiaci.

La triste notizia del ricovero in terapia intensiva di Gigi Proietti arriva il giorno prima del suo ottantesimo compleanno.

Juventus, tampone negativo per Cristiano Ronaldo: guarito dal Covid
Una lotta ancora lunga per Cristiano Ronaldo , quella contro il Coronavirus , che non lo abbandona ormai da 15 giorni . Nessuno può sapere se la presenza in campo di Ronaldo avrebbe fatto la differenza, ma ci sarà tempo per recuperare.

La famiglia ha voluto mantenere il massimo riserbo riguardo alle condizioni di salute del popolare attore, che proprio domani compie 80 anni. La situazione ora però sembra veramente molto più grave di allora. Gigi Proietti, tuttavia, già nel 2010 è stato ricoverato in terapia intensiva per una forte tachicardia, anche all'epoca le sue condizioni sono apparse subito gravi ma fortunatamente grazie anche alla sua caparbietà e forza è riuscito a guarire tanto che pochi giorni dopo tornato a recitare e si spera che sia anche questo il caso.

Proietti - oltre che attore, cabarettista, doppiatore, regista, conduttore televisivo, talent scout - ha esordito e si è affermato dapprima nel teatro, poi anche in tv e al cinema. Lo avevamo visto poi in numerosissimi sketch comici in tv. Da doppiatore ha prestato la voce a Robert De Niro, Dustin Hoffman, Charlton Heaston, Kirk Douglas, Paul Newman, Marlon Brando, Gregory Peck.

Comments