Aurora Ramazzotti positiva al Covid contagiato anche il fidanzato ecco come sta

Adjust Comment Print

A raccontarlo pubblicamente è stata lei stessa, in collegamento telefonico con il programma di Tv8 Ogni mattina, dove spesso lavora come inviata. Questa volta, però, la ragazza non si trovava in qualche piazza italiana, ma in casa sua.

Aurora Ramazzotti confessa in diretta Tv di essere positiva al Coronavirus.

Daydreamer, anticipazioni: Leyla si fidanza con Osman ma ama ancora Emre!
Sanem , vedendolo così amareggiato, non ha il coraggio di dirgli la verità sul modo in cui ha ottenuto la sua scarcerazione. Mentre in casa Aydin sta terminando la cerimoni, Emre si presenta alla porta visibilmente sconvolto .

"Non mi sento molto bene". Ma non per fare un servizio da inviata, bensì per comunicare la novità: Aurora Ramazzotti ha il Coronavirus. Una fortissima sinusite. Però adesso sto molto meglio, sono al sesto giorno e piano piano sono sulla via della guarigione. "Ho contratto il Covid quindi non riuscirò a raggiungervi", ha spiegato Aurora.

Aurora Ramazzotti ha altresì spiegato come ha capito di aver preso il Covid-19: tosse secca, che solitamente l'influencer non ha. Oggi da casa ha fatto la comunicazione shock, dichiarando altresì di sapere da chi ha contratto il virus. In autoisolamento domiciliare, con lei anche il fidanzato Goffredo Cerza, le cui condizioni di salute al momento rimangono ignote. Anche il fidanzato è stato contagiato dal virus. Durante il collegamento con i presentatori la 25enne ha raccontato come sta vivendo questo periodo e come ha scoperto di essere positiva alla Covid-19. Fortunatamente abbiamo avuto la prontezza, dato che ci aspettavamo il lockdown, di confinarci ad ogni modo quindi io e Goffredo non abbiamo avuto contatti con tante altre persone. L'inviata di Ogni Mattina ha concluso il proprio intervento affermando di essere riuscita a comprendere quando può essere entrata in contatto con il coronavirus: in base ai calcoli da lei effettuati e comunicati, i sintomi della malattia sarebbero apparsi cinque giorni dopo il contagio.

Comments