Cotticelli: "Malore prima di intervista. Mi hanno drogato? Non so"

Adjust Comment Print

Il commissario Cotticelli in una intervista riportata da Titolo V (Rai3) aveva di fatti mostrato di non conoscere nulla del piano sopracitato e le dichiarazioni oggi rilasciate sembrano essere una giustifica, almeno secondo il web, alle accuse rivoltegli. Cotticelli ha anche ricordato che il giorno del suo insediamento si recò dal Procuratore della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri, al quale chiese i criteri ai quali doveva improntare il suo lavoro. "Massimo se me lo passi e me lo fai guardare in faccia al generale - esordisce così Polimeni, letteralmente infuriato davanti all'ex commissario - Generale mi guardi in faccia". Alle parole di Giletti, Cotticelli risponde: "Io non mi riconosco in quell'intervista". Credo che quell'intervista sia arrivata al culmine di una campagna di delegittimazione nei miei confronti, l'ultimo atto di una serie di passaggi. Sono stato vittima di un piano elaborato da menti raffinatissime. "Il piano anti-Covid l'ho fatto io!", ha detto.

Il commissario Cotticelli torna a parlare su La7 dopo il caos scoppiato in Calabria a seguito dell'intervista di Titolo Quinto. "Dopo l'intervista mi sono dimesso perché è giusto prendersi le proprie responsabilità".

Johnny Depp tagliato fuori da Animali Fantastici 3, film rimandato al 2022
In essa l'attore ha chiesto 50 milioni di dollari di risarcimento contro le accuse diffamanti di Amber Heard . Il rinvio servirà anche per i lrecast dell'attore, che vi ricordiamo interpretava Grindelwald .

Zuccatelli si è difeso sostenendo che il video risale a gennaio ed è stato impropriamente registrato durante un colloquio con amici, quando ancora non esistevano evidenze scientifiche sulla funzione delle mascherine. Sono stato malissimo. La Calabria ha una terra di mezzo. "Sto indagando dal punto di vista medico". "E' semplice. La mia intervista è solo stato un pretesto". Il nuovo commissario per la Sanità calabrese, tuttavia, è già finito da ieri al centro di polemiche per alcune sue frasi pronunciate lo scorso 27 maggio, in piena pandemia, sull'inutilità della mascherina e sul fatto che "per infettarsi bisogna baciarsi con la lingua per 15 minuti".

Comments