Antitrust: Clausole vessatorie su biglietti e abbonamenti per 9 club di A

Adjust Comment Print

E' quanto viene contestato dall'Antitrust, che ha messo nel mirino nove squadre di serie A. In particolare l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha accertato l'esistenza di clausole vessatorie nell'acquisto dell'abbonamento annuale e del biglietto per la singola partita e ha concluso i procedimenti istruttori avviati verso le nove società sportive.

Faro dell'Antitrust su nove società di calcio della Serie A. Si tratta di Cagliari, Atalanta, Genoa, Inter, Lazio, Milan, Juventus, Roma e Udinese.

Dybala a sorpresa: "Lascia la Juventus e vai al Real Madrid"
Glielo dissi chiaramente: 'Paulo, per il tuo bene devi lasciare la Juventus' . Maurizio Zamparini torna a parlare dalle colonne di Tuttosport .

Come riporta l'Antitrust nella nota, il Cagliari "ha predisposto una nuova formulazione delle clausole" per risolvere alcuni profili di vessatorietà. Tuttavia, il giudizio di vessatorietà permane per le clausole che escludono il rimborso del titolo di accesso in ipotesi diverse dall'inadempimento colpevole della società.

Secondo il presidente dell'Unione Nazionale Consumatori, Massimiliano Dona, la decisione dell'Autorità è "una vittoria per i consumatori ed una conferma della bontà delle nostre tesi". Il motivo? Sarebbero stati lesi i diritti di chi ha chiesto i rimborsi per gli abbonamenti e i biglietti delle partite.

Comments