Incendio nello studio RAI di Agorà

Adjust Comment Print

Venerdì 13 decisamente all'insegna della sfortuna quello che ha aperto la mattina delle trasmissioni RAI, a causa di un incendio, occorso all'interno dello studio 6 della sede di Saxa Rubra è stata sospesa la trasmissione del terzo canale "Agorà". Vani i tentativi della produzione di cercare un altro studio per garantire lo svolgimento della seconda parte di Agorà: programma sospeso, si torna in onda il 16 novembre.

Gf Vip, brutto incidente per Massimiliano Morra: "Non guardare, è uscito l'osso"
Anche se zoppica un po', ma nulla a cui il tempo non potrà portare i suoi rimedi per farlo tornare più forte di prima. L'opinionista ha parlato del figlio Francesco Oppini e della sua reclusione nella casa più spiata di Italia .

Le fiamme si sono sviluppate a partire da una centralina elettrica che aveva subito già in precedenza un guasto elettrico. Il fumo ha reso però impossibile la messa in onda del programma di Rai 3. Secondo quanto riferisce la vicedirettore di RAI 3, Elsa Di Gati: "Non è successo nulla di grave e nessuno si è fatto male". Già all'alba è scoppiato l'allarme che ha visto l'immediato intervento dei vigili del fuoco che, con la pronta azione hanno scongiurato danni più ingenti. Tuttavia ciò non è stato possibile e al posto di Agorà è andato in onda RaiNews14, il pubblico è stato prontamente informato dell'accaduto.

Comments