Hamilton vince il mondiale: 'Ben oltre i miei sogni'

Adjust Comment Print

Lo stesso tedesco infatti ha spiegato al portale web Firstpost che Lewis: "È senza dubbio il migliore della nostra epoca".

La Scuderia ha raccolto punti importanti, dando il segno di quella che è una ripresa indiscutibile della SF1000. Il tracciato era stato recentemente riasfaltato e già mercoledì nella prima camminata in pista avevamo notato che c'era ancora del bitume sulla superficie che la rendeva particolarmente scivolosa. 'Dimenticare Istanbul'. Con il Mondiale assegnato a Hamilton anche dall'aritmetica, si lotterà solo per i bottini di tappa. Anche chi lo ha criticato negli ultimi due anni, magari giustamente, non può non applaudire questo risultato. E questo "quid" si chiama freddezza. "Ecco perché le persone di cui ho parlato mi piacciono e sono state fondamentali".

Gara bagnata, almeno per le prime due tornate. "Nel finale sono riuscito ad essere molto veloce, ho raggiunto Charles (Leclerc, ndr) e Perez che stavano duellando, mi sono infilato e per poco non riuscivo anche a prendermi il secondo posto". Fenomenale nella gestione delle gomme intermedie, ha battuto le Ferrari di Vettel e Leclerc.

E da lì in avanti come si è evoluta la strategia? "Questo incredibile ragazzo mi ricorda perché amo tanto le corse, esattamente come faceva il mio grande amico Michael Schumacher", ha scritto su Instagram il leggendario campione brasiliano. Sainz (McLaren); 6. Verstappen (Red Bull); 7.

L'Abruzzo verso la zona rossa
La scuola è un argomento di dibattito molto scottante per quanto riguarda la regione Abruzzo . L'ordinanza partirà entro mercoledì fino al 3 dicembre.

E poi come avete pensato di gestire la situazione di Charles?

Non c'è sei senza... sette!

"Non vedo l'ora di poter scendere in pista in Bahrain, ma soprattutto... non vedo l'ora che arrivi il via della prossima stagione".

Nel frattempo Sebastian se la doveva vedere con la pressione esercitata da Hamilton...

L'anno del settimo titolo mondiale è stato anche quello delle battaglie civili contro il razzismo e le discriminazioni. "In queste condizioni ho preso dei rischi commettendo degli errori, ma le condizioni erano davvero difficili, anzi, credo che sia stato il Gran Premio più difficile che ho disputato finora in Formula 1". In partenza Lance Stroll conserva la prima posizione davanti a Perez e Hamilton.

Comments