Coronavirus, in Italia 680 morti e 17.572 casi con quasi 200mila test

Adjust Comment Print

Sembrano in calo i casi di Coronavirus nella zona jonica, ma non sempre c'è la giusta consapevolezza nell'affrontare tutte le situazioni e il rischio di commettere passi falsi, o quantomeno poco opportuni, è sempre dietro l'angolo. Nella maggior parte dei casi si tratta di centri che hanno tra i mille e tremila abitanti, con una popolazione composta soprattutto da anziani che raramente si muovono dal proprio paese.

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 16 a Piacenza (+1 rispetto a ieri), 18 a Parma (+1), 23 a Reggio Emilia (-1), 39 a Modena (+1), 57 a Bologna (-2), 5 a Imola (-1), 15 a Ferrara (-1), 14 a Ravenna (invariato rispetto a ieri), 5 a Forlì (invariato), 1 a Cesena (invariato) e 19 a Rimini (invariato).

Si conferma il lento calo dei ricoveri: quelli ordinari sono 445 in meno (ieri -423), 26.897 totali, mentre le terapie intensive calano di altre 77 unità (ieri -92), e sono ora 2.926 in tutto.

Perché il Governo di Accordo Nazionale in Libia è illegittimo
Inoltre, la tratta degli schiavi e il traffico di esseri umani stanno fiorendo sotto il Governo di Accordo Nazionale della Libia. Nell'ottobre 2015 Sarraj è stato sorprendentemente nominato come candidato al posto del capo di un nuovo governo libico.

I numeri della pandemia Il tasso di positività, cioè il rapporto positivi-tamponi, compresi quelli ripetuti e di controllo, è dell'8,8%, in leggero calo rispetto al 9% circa di martedì. Sebastiano Zafarana, tenuto conto delle censure formulate dagli avv.ti Rubino e Impiduglia, ha ordinato all'Assessorato alla Salute di chiarire, entro 10 giorni, se la tariffa per i tamponi rapidi sia stata fissata a seguito di apposita "analisi volta ad individuare i dati di costo e i prezzi di mercato". Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 185.320 tamponi. Le persone in isolamento domiciliare sono 606.061 (-9.822).

Rispetto a ieri i deceduti sono 680 e portano il totale a 66.537.

Comments