Il Bitcoin vola e batte il record storico dei 20mila dollari

Adjust Comment Print

Poi il tonfo, un crollo verticale che moltissimi investitori ed appassionati ricorderanno per il resto della loro vita. La crescita del Bitcoin non è comunque dovuta esclusivamente al caso. Stiamo parlando di quanto è successo durante lo scorso mese di luglio.

Diversi investitori di eToro questa settimana hanno visto questa situazione come un'opportunità di guadagno, dal momento che le posizioni chiuse sono state (al 16 dicembre) il 27% in più rispetto a quelle aperte. Ma decisivo è stato anche l'annuncio di PayPal, che in ottobre ha affermato di essere pronto ad accettare pagamenti anche tramite le criptovalute.

Luca Zaia annuncia la chiusura dei confini comunali del Veneto dalle 14
In altre parole: chi abita a Verona, ad esempio, da questo sabato potrà andare a fare shopping o una passeggiata ovunque. Apertura scuola, Covid, influenza: se arriviamo all'appuntamento con le attuali premesse, non ne veniamo fuori . "Punto.

Il Bitcoin pare non voglia più fermarsi; negli ultimi mesi il trend della criptovaluta è decisamente positivo.

Adesso, sempre più persone in tutto il mondo riconoscono la versatilità delle criptovalute, sia come asset da tenere nel proprio portafoglio di investimenti, che come strumento per pagare una pizza. In questo caso, tanti analisti sono d'accordo nel rinvenire finalmente il tanto atteso trend che segue solitamente un halving, ovvero quello rialzista. Un traguardo che non aveva mai raggiunto prima. D'altro canto, come detto, il trend positivo ha portato il BItcoin a chiudere ogni giornata di scambio in netto incremento in confronto al giorno precedente. Insomma, per il Bitcoin sembra davvero la strada migliore per crescere, provando a replicare quel pazzesco aumento di valore che venne fatto registrare tre anni fa e che, da quel momento in poi, gli ha permesso di trasformarsi in un'occasione d'oro per tantissimi investitori.

Comments