Esplosione a Nashville: è caccia ai responsabili

Adjust Comment Print

Una pattuglia era stata chiamata sul posto poco prima dell'esplosione a causa di spari e gli agenti avevano notato il camper parcheggiato, e lo avevano trovato sospetto. Lo ha rivelato il capo della polizia metropolitana di Nashville, John Drake, citato da Cnn.

I servizi di emergenza sono arrivati sulla scena vicino a Second Avenue e Commerce Street alle 6:45 circa ora locale (12:45 ora italiana) e hanno tentato di spegnere l'incendio, ha riportato il giornale.

Alessandro Borghese indagato: la storia delle fatture false e a sua difesa
Borghese ammette di aver sbagliato a non controllarlo "Non ti siedi a tavola pensando di avere tuo fratello e ti ritrovi Giuda ". Nel corso delle ultime ore è arrivata la triste notizia di Alessandro Borghese il quale è finito sotto indagine .

Una forte esplosione si è verificata questa mattina all'alba nel centro di Nashville, in Tennessee, e almeno tre persone sono rimaste leggermente ferite.

L'esplosione ha mandato in frantumi le vetrine degli edifici e distrutto alcune auto. Secondo la polizia è un atto che sembra "deliberato". Diversi edifici sono inoltre stati danneggiati, ma non ci sarebbero vittime.

Comments