Milan, senti De Paul: "Lascerò l’Udinese, ma al momento giusto"

Adjust Comment Print

Si tratta ovviamente di Rodrigo De Paul, identificato dalla società juventina come il nuovo Paulo Dybala. Per convincere i friulani, la Juve medita di inserire alcune contropartite tecniche: "Rugani (ora in prestito al Rennes) e Portanova sono le idee, ma servono ulteriori approfondimenti".

Tra i vari nomi in lizza c'è quello di De Paul. Anche se ultime uscite hanno mostrato netti miglioramenti. Sono certo che li giocherò prima o poi, se uno lavora bene riesce a raggiungere i propri obiettivi. Il club bianconero, però, non si sposta dalla valutazione di 35 milioni di euro per cedere il suo gioiello. Stiamo parlando di un giocatore ancora giovane ma dalla già indubbia esperienza. Il ruolo di leader tecnico che ha acquisito negli anni all'Udinese ormai lo porta a giocare, in certi frangenti, da vero tuttocampista: uomo ovunque sul terreno di gioco, sempre al servizio della squadra.

Sparatoria a Berlino, quattro i feriti
La scena del crimine, riporta la Dpa, è apparentemente all'ingresso di un cancello su Stresemannstrasse . Numerosi agenti sono stati dispiegati per cercare le persone coinvolte nel conflitto a fuoco.

De Paul ha inoltre un'innata visione di gioco che gli permette di essere decisivo in zona assist, ma anche nella circolazione del pallone, come regista decentrato.

Il fantasista argentino, seguito anche dall'Inter, ha inserito i bianconeri nel gruppo delle regine d'Europa facendo sognare i rispettivi tifosi.

Comments