Vaccino Covid arrivato in Italia, domani il V-Day anche il FVG

Adjust Comment Print

Le prime dosi di vaccino sono arrivate ieri mattina in Italia. Il più comune dopo tutte le fasi dei test è un certo dolore nella zona dell'iniezione (minore ad una percentuale dell'80%), stanchezza (minore del 60%) e cefalea (minore del 50%), mialgia (cioè dolore ai muscoli) e brividi minori del 30%, dolori alle articolazioni (minore del 20%), tumefazione nella sede di iniezione (minore del 10%).

È stata pianificata l'organizzazione aziendale in modo da avere a disposizione un Centro di riferimento (HUB) presso l'Ospedale Fabrizio Spaziani di Frosinone, dove verranno stoccati i circa 11.000 vaccini che verranno consegnati nelle prossime ore dalla Ditta produttrice. Prime dosi che saranno iniettate ad alcuni del personale della struttura sannita. "Sono consapevole che qualora si verificasse qualsiasi effetto collaterale sarà mia responsabilità informare immediatamente il mio Medico curante e seguirne le indicazioni", si legge ancora nel modulo. Come viene somministrato il vaccino?

Israele e Bahrein sono invece le nazioni con il maggior numero di vaccini pro capite, con oltre il 2% della popolazione vaccinata. Tra dubbi e perplessità sollevati dai cittadini sfiduciati dalla situazione che sta caratterizzando questo 2020 ormai agli sgoccioli, l'Aifa (l'Agenzia Italiana del Farmaco) ha già preparato una Faq pronta a spiegare e a rispondere ai questi che sorgono in merito al vaccino, realizzato in tempi record per tenere a bada una pandemia da record. "Anche dopo somministrazione di entrambe le dosi del vaccino, si raccomanda di continuare a seguire scrupolosamente le raccomandazioni delle autorità locali per la sanità pubblica, al fine di prevenire la diffusione del COVID-19". Le persone con immunodeficienza o malattie autoimmuni possono vaccinarsi?

Il modulo andrà letto attentamente e firmato prima di sottoporsi al vaccino; a tal proposito, trovate un PDF da scaricare in fondo all'articolo, mentre di seguito ci soffermeremo sulle varie parti del documento così da darvi tutte le informazioni di cui avete bisogno.

Udinese-Benevento 0-2: le dichiarazioni di Filippo Inzaghi nel post partita
UDINESE (3-5-2): Musso; Becao , De Maio, Samir; Stryger Larsen, De Paul , Walace , Pereyra, Zeegelaar; Lasagna , Pussetto . Uno sguardo, infine, alle statistiche che impreziosiscono il quadro complessivo del match, a cura della Lega.

La notizia ha subito fatto il giro dei siti online, e lo stesso Papa rivolgendosi ai governanti, nel messaggio di Natale, ha chiesto che il vaccino anticovid venga dato a tutti, "al primo posto" i deboli e i bisognosi.

La vaccinazione sarà effettuata attraverso il Sistema sanitario nazionale: non ci si può vaccinare privatamente a pagamento. La vaccinazione sarà gratuita per tutti.

No: bastano un documento di identità valido e la tessera sanitaria.

Comments