Anthony Hopkins festeggia 45 anni di sobrietà

Adjust Comment Print

"Questo sarà l'anno migliore", ha concluso l'attore. "Oggi è il domani di cui vi preoccupavate tanto ieri", esordisce così l'attore, sottolineando che nonostante l'anno difficile oggi sia riuscito a festeggiare i suoi primi quarantacinque anni da sobrio.

"E' stato un anno difficile, pieno di dolore e tristezza per tante persone".

Stefano Bettarini: "Sono in causa con il Grande Fratello Vip"
E per inciso, credo che qualcuno ci debba, vi debba delle spiegazioni su ciò che sia "politicamente corretto". A causa di questo, infatti, il suo lavoro in televisione sembrerebbe finito.

"Non sono un moralista ma ebbi un messaggio, una vocina che mi diceva, 'Vuoi vivere o morire?' - ha proseguito l'attore - e mi dissi che volevo vivere". Ero diretto verso il disastro, bevendo fino alla morte. Ho risposto: "Voglio vivere". "All'improvviso ho provato sollievo e la mia vita e' stata straordinaria". Non mollate, restate lì, continuate a combattere. Questo è tutto ciò che ho da dire. La prima volta nel 1975 Hopkins mise un punto fermo nella sua vita dicendo basta all'alcool.

Comments