Coronavirus, il bollettino del 4 gennaio: 10.800 nuovi contagiati

Adjust Comment Print

Sono stati effettuati 77.993 tamponi e individuati 10.800 nuovi positivi al COVID-19. 54 i nuovi decessi, 4 a Rimini (3 uomini di 83, 85 e 91 anni e 1 donna di 82 anni), dove i casi in più sono 212 (111 sintomatici); nelle Marche 76 i nuovi positivi a Pesaro Urbino.

Lo rende noto il nuovo bollettino del ministero della Salute.

Dal giorno 15 gennaio, è molto probabile che venga introdotta una quarta fascia, la cosiddetta 'zona bianca': si tratta di un provvedimento che dovrebbe permettere di far ripartire tutte le attività, comprese palestre, cinema e teatri.

Manila Nazzaro: "Io e Lorenzo abbiamo perso il nostro bambino"
Salutano il 2020, un anno segnato dalla lontananza , dall'incertezza e dal dolore per tantissimi. E' proprio per questo che i fan si sono affezionati a loro e li seguono con grande affetto .

Oggi, 4 gennaio, si è superata la soglia delle 118mila vaccinazioni contro il coronavirus: in testa alla classifica c'è il Lazio, mentre la Lombardia è fanalino di coda.

Salgono i contagi da Coronavirus in Italia. Seconda l'Emilia Romagna con 1.600 casi; terza la Sicilia con 1.391. Impegnati tuttora i mezzi dell'Agenzia Forestas e del Consorzio di Bonifica.Oltre all'eccezionalità del caso che richiede il pronto intervento della Protezione Civile locale, appare evidente lo scarso stato di manutenzione e pulizia ordinaria di quei canali non di competenza comunale. Sono 1.846 i tamponi in più eseguiti.

È stato emanato dall'Arpa per la giornata di oggi, sabato 2 gennaio 2021, un bollettino di allerta arancione per rischio di forti nevicate. Da ieri sono stati registrati altri 50 morti. Le vittime dall'inizio della pandemia arrivano invece a quota 75.680. Degli attualmente positivi, 23.317 sono ricoverati in ospedale, 2.579 necessitano di terapia intensiva, mentre 544.562 si trovano in isolamento domiciliare. Registrato inoltre un morto.

Comments