Diritti tv Serie A, pronta un'offerta di Amazon: i dettagli

Adjust Comment Print

Un'operazione potrebbe dunque tirare l'altra. La proposta eventuale di Amazon dovrebbe aggiungersi a quella degli attuali licenziatari ovvero Sky e Dazn.

Di certo sappiamo che la Lega di Serie A ha pubblicato un bando per l'assegnazione dei diritti TV delle partite di campionato per il periodo 2021-2024. Il bando prevede un acquisto minimo di 114 gare, per un'offerta almeno di 250 milioni (per Internet 150 milioni). Ogni operatore può presentare un'offerta per uno o più pacchetti.

Covid in Italia: oltre 18mila i contagi nelle ultime 24 ore
Il calcolo del tasso di positività viene fatto rapportando il numero dei nuovi positivi a quello dei tamponi molecolari. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è quindi del 20,1%.

Dalla prossima stagione la Serie A potrebbe essere trasmessa in streaming su Amazon, nel servizio Prime Video.

Lo scorso dicembre Amazon aveva ufficializzato che trasmetterà in Italia 16 delle 137 partite della Champions League nel 2021/24.

Comments