Inter, Marotta smorza il mercato: "Non possiamo fare investimenti"

Adjust Comment Print

Nell'Inter di oggi vede qualche punto di contatto con la sua Juve? C'è stato un periodo di transizione e vogliamo ritornare in alto, questa sfida ha un valore importante in termini di prestigio. Abbiamo un obbligo verso i tifosi: "dare il massimo e fare risultato". La squadra è condizionata dalle voci?

"Io posso tranquillizzare tutti in questa sede, l'Inter andrà avanti con la continuità, io rappresento il management e posso tranquillizzare i giocatori e i dipendenti. Sono coscienti di valutare cos'è l'Inter, è una grande società, giusto che loro agiscano nel migliore dei modi". Questo è un gruppo che va rispettato per i risultati che stanno facendo e c'è la possibilità che si possa rimanere così.

Conosce il testo del discorso di Conte alla squadra per stasera? "Per il resto, ci sono discorsi che ormai si conoscono". "Sono certo che la squadra fornirà una grande prestazione".

Prof Fa Sesso Davanti Agli Studenti Durante La Lezione in Dad
Convinto che i ragazzi fossero impegnati a seguire i filmati e la lezione , ci siamo lasciati andare. La webcam ha però ripreso tutto quello che accadeva nella sua stanza e i ragazzi hanno visto tutto.

PARTITA SENTITA - "La partita più sentita per noi?" Ma restano tante partite da giocare e spesso si scivola sui campi in cui si viene dati per super favoriti. "Non siamo in situazione di allarme". Nel caso, sarebbe sostituito?

ERIKSEN - "Noi abbiamo recepito le indicazioni da parte della proprietà, ovvero che non possiamo fare investimenti".

C'è Inter-Juventus ma anche il mercato a tenere banco nell'ambiente nerazzurro che al momento non si è ancora mosso nelle trattative invernali e probabilmente mancherà di farlo aspettando giugno. "Ausilio sta lavorando su Eriksen e quando ci sarà qualcosa di concreto saremo i primi a informarvi".

Comments