Mina Settembre in giro per Napoli

Adjust Comment Print

Sei appuntamenti, sei prime serate.

A marzo Serena Rossi sarà la conduttrice dello show di Rai 1 La canzone segreta: "non posso anticipare nulla se non dire che gli ospiti sono al centro delle nostre sorprese, si mettono in gioco le emozioni". 1×04 Ansia da prestazione: Stavolta è Irene a chiedere aiuto a Mina per una questione molto delicata: si tratta di Gianluca, suo figlio, che per Mina è un po' un nipote. Ma deve fare i conti anche con un mistero legato al passato del padre morto da poco e si lancia in una indagine che la porterà a confrontarsi con scomode verità. "Vedrete che piacerà molto al pubblico televisivo".

Mina sembra un personaggio completamente diverso da quelli divertenti e leggeri che ha interpretato in "Song 'e Napule" che in "Ammore e malavita", film partenopei diretti dai Manetti Bros.

La protagonista principale è Serena Rossi, mentre la regista è Tiziana Aristarco, che spiega: "Io sono partita proprio dalla caratterizzazione di Mina, una donna sempre in movimento sia fisicamente che emotivamente". Nella sua missione è aiutata da Domenico Gammardella, nuovo ginecologo del consultorio, e dal portinaio Rudy Trapanese. Per questo secondo appuntamento, la serie con Serena Rossi dovrà vedersela contro il serale del Grande Fratello Vip 5 condotto da Alfonso Signorini su Canale 5. I colpi di scena non mancheranno in questa sera che vede protagonista Gelsomina, detta anche Mina Settembre, nei panni di un'assistente sociale in un consultorio del rione Sanità.

Nei luoghi della fiction Rai Mina Settembre va dal Lungomare Caracciolo al Rione Sanità, dalla collina di Posillipo ai palazzi storici. Il racconto mi ha permesso di conoscere sia la città borghese sia i quartieri con i maggiori disagi. Ho iniziato a cantare a 13 anni e sapevo che quello sarebbe stato il mio lavoro. Marina è stata una maestra. Serena Rossi nell'interpretare un personaggio così sfaccettato fa un ottimo lavoro: la sua Mina è magnetica ed interessante, a volte eccessiva ma mai sopra le righe, sempre perfettamente centrata e a fuoco rispetto agli altri personaggi che talvolta non riescono a starle dietro risultando in alcune situazioni un po' troppo caricaturali.

Ufficio Stampa Mina Settembre
Ufficio Stampa Mina Settembre

La prima puntata di Mina Settembre, composta da due episodi, andrà in onda domenica 17 gennaio su Rai 1 alle ore 21.25.

Liberamente tratta dai racconti di Maurizio De Giovanni (stesso autore del commissario Ricciardi), la serie racconta una donna di oggi, con tutte le sue sfaccettature.

Se la presentazione di questa fiction ti ha incuriosito, andiamo a scoprire qualche dettaglio in più sulla trama e sul cast di Mina Settembre. Le riprese, interrotte a causa della pandemia da Covid-19 e riprese dopo l'estate, sono durate venti settimane.

La Prima Puntata di Mina Settembre è una puntata introduttiva ma che già contiene avventure e intrighi. Oltre a Mina Settembre, che gode anche del contributo della Regione Campania (Contributi in favore delle produzioni audiovisive localizzate sul territorio regionale, POR FESR 2014/20), fanno parte del progetto anche "I Bastardi di Pizzofalcone" e la prima stagione de "L'amica geniale".

Napoli, Fabian Ruiz positivo al Covid-19
Quella contro la Juventus in Supercoppa italiana (mercoledì 20 gennaio) che vale il primo trofeo della stagione. Ringrazio enormemente per i messaggio di appoggio che sto ricevendo, io sto bene ed anche la mia famiglia.

Comments