Morto Harry Brant, il figlio di Stephanie Seymour: overdose letale

Adjust Comment Print

Il figlio di Stephanie Seymour, Harry Brant, è morto all'età di 24 anni. Il decesso risale a domenica notte quando il suo corpo é stato trovato senza vita a causa, secondo quanto riportato dalla famiglia al "New York Times", di un' "overdose accidentale da farmaci da prescrizione". Era noto per essere stato uno tra i primi influencer ad aver abbattuto i confini dello stereotipo di genere, sia nei cosmetici sia nell'abbigliamento. Harry Brant da tempo combatteva contro la dipendenza Dopo il suicidio a 50 anni della supertop Stella Tennant, madre di quattro figli, avvenuto il 22 dicembre scorso, ora tocca a Stephanie Seymour. Presenza fissa alle sfilate di moda della Grande Mela, aveva partecipato anche al Met Gala all'età di 16 anni.

La sua famiglia ha affermato in una dichiarazione: 'Saremo per sempre rattristati che la sua vita sia stata interrotta da questa malattia devastante. "Harry ha ottenuto molti successi nei suoi 24 anni, ma non avremo mai la possibilità di vedere quanto avrebbe potuto fare di più". Era definito un "Piccolo Lord".

Milan, emergenza finita: è fatta per Meité
SEGUICI per consigli, meme e tanto altro! FantaMaster è anche su Instagram! Il Milan piazza ufficialmente il primo colpo di mercato.

"Harry non era solo nostro figlio", continua la dichiarazione della famiglia. Nonostante la giovane età, Harry Brant aveva lanciato una linea di make up in collaborazione con MAC Cosmetics e aveva scritto da ragazzino per la rivista 'Interview', appartenente al padre. Era un'anima creativa che ha portato la luce nei cuori di tante persone. "Harry era davvero una persona stupenda, dentro e fuori".

Comments