Gabry Ponte, domani l'operazione al cuore: "È un po' complicata, mandate energia"

Adjust Comment Print

Gabry Ponte, all'anagrafe Gabriele Ponte, è nato a Torino il 20 aprile 1973.

Ecco il toccante post in cui il noto dj che ha fatto ballare milioni e milioni di persone in tutto il mondo si racconta, non senza un pizzico di ironia, a tutto il suo grande pubblico che non ha mai mancato di fargli sentire tutto il suo grande affetto. Poi specifica: "Ho avuto una vita normale finora, come potete vedere dalle tante foto in cui faccio ogni tipo di sport, ma i medici che mi seguono mi hanno detto che se non mi opero andrò incontro a complicazioni".

"Ciao, devo dirvi una cosa".

Su Facebook Gabry Ponte poi prosegue nel suo racconto: "La mia è una malattia congenita, purtroppo degenerata ultimamente".

Gabry in ospedale- Meteoweek
Fan preoccupati per Gabry Ponte: "Affronterò un'operazione complicata"

"Quindi eccomi qua nel mio improbabile pigiama".

Gabry Ponte è davvero disperato e lancia un appello a tutti i suoi fan e follower con l'obiettivo di stargli vicino in questo momento per lui davvero molto delicato.

Gabry Ponte afferma poi che sfrutterà questo stop forzato per riprendersi del tutto e per tornare presto ad esibirsi nei suoi concerti.

Napoli: conferme e morale alto per la Juve, ma allarme Petagna - Sportmediaset
Oggi si è disputata allo stadio Diego Armando Maradona di Fuorigrotta il match dell'ora di pranzo tra Napoli e Fiorentina . Out anche Di Lorenzo per squalifica, sulla destra tocca a Hysaj con Mario Rui a sinistra.

Comments