Meité, con questo Milan si possono fare grandi cose

Adjust Comment Print

Giornata di presentazioni per Soualiho Meité, centrocampista francese che il Milan ha prelevato dal Torino in prestito a 500mila euro, con diritto di riscatto fissato a 8 milioni più 500 mila euro di bonus. "Sono un centrocampista a cui piace avere la palla tra i piedi, in grado di difendere e di attaccare". In questa squadra si muovo tutti tanto e a me questa cosa piace tanto. Amo giocare tanti palloni. "Io devo pensare solo a lavorare bene, cercando di farmi trovare sempre pronto quando verrò chiamato in causa".

Andrea Zenga smentito in diretta: "Vi racconto davvero suo padre"
Zenga è entrato nella Casa di Grande Fratello da poco tempo, ma nonostante questo è riuscito a conquistare l'affetto di tutti. Sono testimone di un difficile rapporto con i figli , che faceva un lavoro particolare e difficile.

Ci sono tanti campioni, Ibra fa cose incredibili a 40 anni. Il 4-2-3-1 sta funzionando. Conosco le mie qualità, in questa squadra c'è molta mobilità e qualità: per me è più facile giocare in un sistema del genere. "Il calcio è come una lingua, se la capisci va tutto bene". "Ho anche avvertito la compattezza del gruppo, l'emozione di appartenerci" ha aggiunto il transalpino, "Mi sono sentito subito dentro la squadra, tranquillo e consapevole di essere in un gruppo dove si possono fare grandi cose". "Già a Cagliari ho visto che questo gruppo è compatto, parliamo tanto ed è stato bello esordire". "Hanno giocatori forti, ma noi dobbiamo continuare ad avere confidenza e continuare ad andare avanti come abbiamo fatto fino ad ora".

Comments