Partita nuova carovana dei migranti: dall'Honduras agli Usa di Biden

Adjust Comment Print

Secondo l'Ansa però, sarebbero 4500 i migranti partiti dall'Honduras per raggiungere gli stati Uniti d'America.

Il grosso della folla è partito poco dopo le 4 del mattino ora locale da San Pedro Sula, 180 chilometri a nord di Tegucigalpa, verso Agua Caliente, al confine con il Guatemala, un viaggio di circa 260 chilometri.

Honduras, la carovana umana verso gli Stati Uniti
Guatemala: bloccati i migranti provenienti dall'Honduras

La carovana di migranti composta da circa 6.000 Honduregni diretti verso gli USA, è stata bloccata su un'autostrada nel Guatemala Orientale dalle forze di sicurezza, afferma l'Instituto Guatemalteco de Migracion, da Sabato 16 Gennaio 2021. La gente è in fuga da violenze e miseria, acuita dagli ultimi due uragani che si sono abbattuti in Honduras. Allo scopo sono stati messi a disposizione camion e autobus per riaccompagnarli oltre confine. Mercoledì prossimo ci sarà l'insediamento di Joe Biden.

Da parte sua, anche il presidente messicano Andres Manuel Lopez Obrador ha invitato Washington a rivedere la propria politica migratoria, auspicando di poter collaborare con il nuovo presidente. Ma la linea sui nuovi irregolari non dovrebbe mutare.

Morto Phil Spector: dai Beatles all'ergastolo
Nella giornata di ieri, 17 gennaio, è arrivato l'annuncio della morte di Phil Spector , noto produttore musicale e discografico . "La causa ufficiale della morte sarà accertata dal medico legale negli uffici dello sceriffo della contea di San Joaquin".

Comments