Milan, Pioli: "Questa sconfitta ci aiuterà, sono fiducioso per il futuro" - Sportmediaset

Adjust Comment Print

Nel dispositivo del Giudice sul derby ci saranno quindi le motivazioni delle ammonizioni a Lukaku e Ibra dedotte dal referto dell'arbitro Valeri, verosimilmente - per quanto riguarda lo scontro verbale e il testa a testa in campo - riassunte nella dicitura "reciproche scorrettezze". Al 71′ Lukaku pareggia su un calcio di rigore assegnato dall'arbitro Valeri grazie all'ausilio del Var che lo ha richiamato per andare a rivedere il contatto in area rossonera tra Leao e Barella.

In particolare, a giudicare dal video, sembrerebbe che la frase pronunciata dallo svedese sia: "Go do your voodoo shit, little donkey", che tradotto significherebbe "Vai a fare i tuoi riti voodoo di m., piccolo asino". Zlatan ha la cattiveria del vincente e penso che anche lui stia crescendo sotto questo punto di vista.

Po, al fischio finale del primo tempo, la tensione accumulata sarebbe esplosa di nuovo: il centravanti belga, tenuto a stento dai compagni di squadra, avrebbe urlato nei confronti dell'ex collega del Manchester United: "Vuoi parlare di mia madre?"

Autonomia del Coni, Cdm approva il decreto legge - Sportmediaset
Il provvedimento arriva alla vigilia del comitato esecutivo del Cio che ha all'ordine del giorno la questione. Da quello che abbiamo letto si chiede un ritorno al passato.

L'Inter ha vinto il derby ed ha passato il turno. "Il risultato fino all'espulsione non era giusto, poi siamo stati bravi a ribaltare". Vogliamo condividere questa gioia coi nostri tifosi che oggi ci hanno salutato. Lo ha detto il tecnico del Milan, Stefano Pioli, ai microfoni Rai dopo i quarti di Coppa Italia con l'Inter.

Rissa sfiorata al termine del primo tempo tra Romelu Lukaku e Zlatan Ibrahimovic.

Ma cosa c'entra il voodoo?

Comments