Lotteria degli scontrini Si parte lunedì 1° febbraio

Adjust Comment Print

Ci siamo, sta per arrivare la tanto attesa lotteria degli scontrini.

Dopo la proroga di un'ulteriore mese, si parte il 1° febbraio 2021. La lotteria riguarda tutti gli acquisti di beni e servizi (del valore di almeno 1 euro) pagati con strumenti elettronici e nei negozi che trasmettono telematicamente i corrispettivi.

Le estrazioni mensili verranno effettuate, poi, ogni secondo giovedì del mese, fra tutti i biglietti generati da corrispettivi trasmessi e registrati dal Sistema Lotteria nel mese precedente l'estrazione.

All'inizio del prossimo anno verrà assegnato il premio annuale da 5 milioni di euro ad un acquirente e di un milione di euro ad un esercente.

Gli scontrini presi in considerazione saranno quelli emessi tra il 1° febbraio e il 31 dicembre 2021.

"I ritardi - ha spiegato in una nota il direttore dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Marcello Minenna - non sono collegati all'operatività della squadra Mef, Agenzia delle Entrate, Agenzia delle Dogane e Sogei, ma è evidente che il lockdown e tutta una serie di questioni molto gravi portano a delle scelte di opportunità".

E' possibile partecipare alla lotteria solo se si paga con carte di credito, carte di debito, bancomat, carte prepagate; non sono ammessi ticket restaurant né valgono i pagamenti per acquisti online.

Al momento del pagamento basterà mostrare all'esercente il proprio codice lotteria che darà diritto ad un biglietto virtuale per ogni euro speso fino a un massimo di 1000 biglietti virtuali per acquisti di importo pari o superiore a 1000 euro. Altri requisiti, sono: essere maggiorenni, residenti in Italia e procurarsi un codice lotteria, attraverso la registrazione dei propri dati sul sito ufficiale lotteriadegliscontrini.gov.it.

Nintendo svela la nuova Switch nell’edizione Monster Hunter Rise
L'azienda nipponica ha infatti annunciato un bundle che comprende una Nintendo Switch personalizzata ed una copia del titolo. Non dimenticate di giocare la demo di Rise , disponibile sul Nintendo eShop fino al 1° Febbraio.

E, come previsto dal decreto Milleproroghe, la segnalazione da parte dei consumatori di eventuali rifiuti da parte dei commercianti ad acquisire il codice lotteria, scatterà soltanto dal primo marzo. Per ogni estrazione sono previsti premi sia per l'acquirente sia per l'esercente presso cui è avvenuto l'acquisto. Successivamente all'estrazione dei biglietti vincenti, l'Agenzia delle dogane e dei monopoli risalirà dal codice lotteria associato al biglietto estratto sia al codice fiscale dell'acquirente sia alla partita IVA dell'esercente.

"Non possono partecipare alla Lotteria gli acquisti in contanti, gli acquisti online, quelli per i quali si emette fattura e quelli per i quali il cliente fornisce all'esercente il proprio codice fiscale o tessera sanitaria a fini di detrazione o deduzione fiscale".

Estrazioni e premi. Ogni scontrino partecipa a una estrazione settimanale, a una mensile e a una annuale.

I premi in palio per venditori e acquirenti sono riportati nella tabella riassuntiva.

Le vincite sono comunicate tramite PEC (posta elettronica certificata) all'indirizzo comunicato nell'area riservata del Portale lotteria (per gli esercenti, nell'Indice Nazionale degli Indirizzi di Posta Elettronica Certificata, INI-PEC). In assenza di una PEC, la comunicazione viene inviata tramite raccomandata con avviso di ricevimento.

La prima data in calendario per le estrazione è, come anticipato, giovedì 11 marzo 2021.

Ogni settimana ci saranno 15 premi da 25mila euro ciascuno per il consumatore e 15 premi da 5mila euro ciascuno per l'esercente. La prima estrazione settimanale sarà giovedì 10 giugno.

Comments