Boris 4: Alberto Di Stasio conferma l'arrivo della quarta stagione

Adjust Comment Print

Pare che finalmente non dovremo più usare "gli occhi del cuore" per immaginare nuovi episodi di Boris.

In un'intervista durante una live Twitch sul canale di Kovone_ è Alberto Di Stasio attore che aveva interpretato il direttore di produzione Sergio Vannucci in Boris nelle precedenti stagioni, cinico in ogni situazione tanto da far firmare allo stagista nella prima puntata un contratto "No, no, cioè... non è proprio un contratto".

Atalanta, Gasperini: "Gara decisa dagli episodi, presi dei gol balordi" - Sportmediaset
Non sono deluso per la partita di oggi perché la squadra ha dimostrato di essere in condizione - ha spiegato mister Gasperini -. Gli highlights e le azioni salienti di Atalanta-Lazio 1-3 , match della ventesima giornata di Serie A 2020/2021.

La notizia del ritorno di Boris circolava da molto tempo (era intanto apparsa anche una petizione su Change.org per chiedere una quarta stagione) e le voci che davano quasi per certo un revival erano diventate più insistenti dopo l'arrivo delle tre stagioni della serie in streaming su Netflix, lo scorso anno.

"Dai dai dai!": è l'esclamazione che, da ieri, i numerosi fan di Boris stanno dicendo dopo la conferma che sì, la quarta stagione della "fuoriserie italiana" si farà. Adesso, grazie a Di Stasio (nella foto in basso), sappiamo che una quarta stagione sarebbe in fase di scrittura. Uscirà su una piattaforma, immagino. "Penso su Netflix". Non ci sono quindi certezze su quando sarà disponibile e dove, ma è ragionevole pensare che Netflix sia la piattaforma designata, che ancora ospita le tre stagioni di Boris. "Luca Vendruscolo e Giacomo Ciarrapico sono al lavoro, purtroppo senza il povero Mattia Torre".

Comments