Vaccino Covid: sospese le prenotazioni nelle farmacie

Adjust Comment Print

Quasi 370mila cittadini. Tanti sono gli emiliano-romagnoli con 80 anni e più che stanno ricevendo a casa una lettera, a firma del presidente della Regione Stefano Bonaccini, con l'invito a prenotarsi e tutte le informazioni utili per farlo.

Da lunedì 15 febbraio i cittadini emiliano-romagnoli di 85 anni e oltre (dunque, i nati nel 1936 o negli anni precedenti) potranno prenotare il vaccino antiCovid, con le prime vaccinazioni che saranno effettuate già il giorno successivo, martedì 16.

In alternativa, possono fornire supporto per l'inserimento dei dati il Medico di Medicina Generale, che resta il riferimento clinico e sanitario principale a cui rivolgersi, e la rete delle farmacie.

Magalli racconta Draghi, ex compagno di scuola: 'Era intelligente e ironico'
Draghi e Magalli sono stati allievi e compagni all'Istituto Massimiliano Massimo, scuola gestita dai gesuiti a Roma. E Magalli non nasconde che in molti proveranno a fargli qualche brutto scherzo pure di farlo inciampare.

Pare per questo che la Regione abbia intimato alle amministrazioni comunali di individuare siti nuovi vaccinali nei prossimi giorni per poter dar la possibilità di aumentare il numero di somministrazione di vaccini giornalieri. In fase di prenotazione, per verificare che il numero di cellulare inserito sia corretto, il sistema invia all'utente un SMS con un codice di verifica per la validazione.

La prima fase della campagna di vaccinazione per insegnanti ed educatori prenderà il via nel pomeriggio di martedì 16 febbraio, mentre la raccolta delle adesioni - comunicata in una circolare che contiene anche il link al form da compilare - è aperta dalle 12 di oggi, venerdì 12 febbraio, e chiuderà alle 12 di domenica 14 febbraio. Al termine della procedura verrà generata una ricevuta contenente il numero della richiesta di adesione.

In Asl 3 si aggiunge la voce di Annamaria Machiavello di Granarolo, anche lei 83 anni: "Fatelo, è come fare la vaccinazione antinfluenzale".

Comments