Coronavirus, 334 nuovi positivi in Liguria. Scendono a 600 gli ospedalizzati

Adjust Comment Print

Nell'ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del Coronavirus in Sicilia, a oggi, 18 febbraio, il totale delle persone che hanno contratto il virus è di 147.665 con un incremento rispetto a ieri di 480 nuovi casi (16 Agrigento, 29 Caltanissetta, 111 Catania, 16 Enna, 51 Messina, 176 Palermo, 24 Ragusa, 50 Siracusa, 7 Trapani).

Dei nuovi positivi, 75 sono stati individuati in Asl2. In Asl1 sono stati individuati 96 nuovi casi.

Negli ultimi giorni sono esplose molte polemiche per il modo in cui sono stati trattati i contagi Covid all'interno delle scuole di ogni ordine e grado.

Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 14.962 tamponi molecolari, per un totale di 3.221.988.

Governo Draghi, 20 deputati M5S verso il no a fiducia
Questi numeri permetterebbero anche la formazione di un gruppo autonomo a Palazzo Madama . Tra l'altro, il voto sul nascente Governo non è un voto come un altro.

In totale sono 5.758 i positivi al coronavirus in Liguria (esclusi guariti e deceduti).

I quattro comuni lombardi di Viggiù, Bollate, Mede e Castrezzato "non sono zone rosse, le quali possono essere istituite solo dal ministro della Salute, ma una fascia rossa, misura consentita al presidente della Regione per rendere più stringenti le misure". La Toscana, con il 98 per cento, è seconda in Italia per percentuale di dosi somministrate su quelle consegnate. Per oggi ne sono programmate 216.

Aumentano ancora i ricoverati Covid in Umbria nell'ultimo giorno.

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, che in questa prima fase riguarda il personale della sanità e delle Cra, compresi i degenti delle residenze per anziani, gli ultraottantenni in assistenza domiciliare e i loro coniugi, se di 80 o più anni, e le persone dagli 85 anni in su (dal 1^ marzo prenotazioni aperte anche per quelle dagli 80 agli 84 anni). Le persone ricoverate in ospedale sono in tutto 83, ovvero 4 meno di ieri.

Comments